IL TESTO COMPLETO DEL NUOVO STATUTO REGIONALE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1564

Il Consiglio regionale dell'Abruzzo, alle ore 10.50 di questa mattina, ha approvato all'unanimità in seconda lettura il nuovo Statuto della Regione Abruzzo. I lavori della Commissione per l'adeguamento della nuova Carta statutaria sono durati un anno: dal 21 luglio 2005 al 22 giugno 2006, per un totale di sedici sedute durante le quali sono stati modificati 30 articoli degli originali 87.
Tra questi, sono stati approvati anche gli emendamenti agli articoli 45, 46, 47 e 86 sui quali pesava il giudizio negativo della Corte costituzionale.
"Il testo emendato e discusso dal Consiglio regionale – ha dichiarato Gianni Melilla (DS), relatore in Aula nelle vesti di presidente della Commissione Statuto - e' stato il frutto del lavoro svolto dalla
Commissione che al momento del suo insediamento aveva come documento di esame lo Statuto della Regione Abruzzo, approvato in prima deliberazione il 20 luglio 2004 ed in seconda deliberazione il 21 settembre 2004, sottoposto al giudizio della Corte Costituzionale a seguito del ricorso proposto dal presidente del Consiglio dei Ministri il 4 novembre dello stesso anno. Il nuovo Statuto – ha concluso Melilla - sara' destinato a cambiare l'ordinamento della Regione". La nuova Carta statutaria passa ora al vaglio del Governo. (AGI)

12/09/2006 14.08


A GIUGNO

Se ne è parlato molto ed ha scatenato reazioni.
Ma lo Statuto approvato in prima lettura dal Consiglio non si era ancora visto.
La burocrazia, le procedure lentissime ed “i tempi delle strutture tecniche” hanno avuto bisogno di oltre 12 giorni per rilasciare il testo approvato.

Eccolo a disposizione di chiunque voglia leggere articolo per articolo la carta fondamentale della nostra Regione (la “Costituzione” regionale) così come approvata in prima lettura in attesa del secondo passaggio e di eventuali emendamenti.


SCARICA IL NUOVO STATUTO DELLA REGIONE ABRUZZO (Pdf)


CHE COSA PREVEDE (sintesi)


LE REAZIONI POLITICHE
 

12/07/2006 12.31