Adesso sbarcano in Abruzzo i tour operator della Russia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

853

Adesso sbarcano in Abruzzo i tour operator della Russia
Dopo i giornalisti arrivano i tour operator e i rappresentanti delle migliori agenzie di viaggio russe. Da oggi - sabato 1 luglio 2006 - fino a mercoledì 5 luglio 2006, quattordici esperti del settore visiteranno l'Abruzzo in occasione di un educational finalizzato a presentare il prodotto turistico della nostra regione.
«Si tratta di un altro passaggio molto importante nell'opera di promozione del mercato abruzzese ai turisti russi - afferma il Vice presidente APTR Enzo Giammarino -. Verrà illustrata la nostra offerta ai migliori tour operator e agenzie di viaggio russe che stanno collaborando al volo. Un passo ulteriore nell'opera di promozione del turismo russo incoming, di concerto con il tour operator Baltour e con l'insostituibile supporto dell'assessore al Turismo Enrico Paolini».
«Il volo Mosca-Pescara apre nuovi mercati turistici per l'intera regione - afferma il Vice Presidente della Regione Abruzzo e assessore al turismo Enrico Paolini -. Questa operazione dell'APTR permette agli operatori turistici abruzzesi di differenziare l'offerta e di guardare con attenzione al mercato dell'est. Questo volo rientra nel piano di internazionalizzazione che sta interessando l'Aeroporto d'Abruzzo al quale la Regione sta contribuendo in maniera decisa».
«E' un'occasione importante - aggiunge Antonella Ballone, responsabile incoming della Baltour -. L'esperienza diretta consentirà ai nostri ospiti di studiare strutture e territorio che poi presenteranno al mercato russo. Rimane in evidenza il prodotto mare, ma illustreremo anche il prodotto montagna, altro punto di forza del turismo in Abruzzo».

30/06/2006 20.54