Il 1° maggio in Abruzzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1509

AGGIORNAMENTO (10.30)


AGGIORNAMENTO (10.30)


Il grande Sindacato italiano, CGIL – CISL – UIL, quest'anno il 1° maggio ha voluto dedicarlo alla lotta alla criminalità e ad un rinnovato impegno per lo sviluppo del Mezzogiorno.
La manifestazione nazionale del mondo del lavoro si terrà a Locri, nella Regione Calabria, dove la cultura della legalità è ancora considerata una sfida e dove il ritardo di sviluppo, i livelli altissimi di disoccupazione e la mancanza di emancipazione produttiva consegnano ancora una parte d'Italia ai sistemi mafiosi e camorristici,
«Gli sforzi compiuti dallo Stato centrale e dalle politiche europee, per emancipare le terre del sud d'Italia», scrivono i sindacati, «trovano ancora grossi ostacoli in una ingiustificata resistenza burocratica, dove si insinuano spesso sistemi omertosi, egoistici ed illegali che procurano il mantenimento di un quoziente fragile di tenuta sociale. Il sud dell'Italia non è solo. I lavoratori, pensionati, giovani militanti, uomini e donne il 1° maggio prossimo saranno a manifestare nella piazza di Locri, da dove prenderà corpo il messaggio sociale della solidarietà che unisce tutti per combattere i mali del Paese».

Per la CISL Nazionale parlerà il nuovo Segretario Generale Raffaele Bonanni,
Delegazioni abruzzesi saranno presenti in quella piazza ricordando e contraccambiando quella partecipazione di delegazioni calabre che nel 2001 furono presenti nella manifestazione nazionale tenuta in Abruzzo, a Pescara. 25.000 presenze da tutta Italia onorarono i comizi di Epifani, Pezzotta ed Angeletti impegnati sui temi della prevenzione, sicurezza nelle fabbriche, perché diminuisse la piaga degli infortuni sul lavoro.
«Purtroppo oggi la CISL d'Abruzzo», dice oggi Gianni Tiburzi segretario generale, «deve constatare che, a cinque anni da quell'episodio (1° maggio 2001), la Regione Abruzzo, ancora nel 2005, ha dovuto sopportare ingiustamente 24.000 incidenti sul lavoro e 56 morti bianche. Un fenomeno che, restando altamente negativo, deve richiamarci anche quest'anno ad un concreto e maggiore impegno per la salvaguardia della salute e della vita di chi quotidianamente opera per il nostro benessere e la nostra economia».

28/04/2006 10.18



I CONCERTI DI GIANNI NANNINI E MARIO VENUTI



TERAMO. EVENTI E RIVOLUZIONE DEL TRAFFICO

Manifestazioni per il ponte del 1° maggio a Teramo dove sono attese numerose persone provenienti da tutta la regione.
Molti i disagi del traffico. Occhio alle nuove norme emanate dal sindaco.
In particolare, oggi e domani (29 e 30 aprile) in occasione dei concerti musicali che si svolgeranno nell'area della ex Villeroy e Boch, a partire dalle 18 saranno vietati la sosta, con rimozione dei mezzi, in Via Gammarana, il transito in via Gammarana e in via Gammelli, l' accesso in Via Gammarana all'incrocio con via Romualdi, in via Matteotti all'incrocio con via Gammarana e in via Ambrosi all'incrocio con via Aereoporto.
Sempre il 30, in occasione del campionato italiano di mezza maratona, sarà vietata la sosta dalle 9 alle 13, con relativa rimozione dei veicoli in Via Irelli, in Via N.Lucidì, in Via Cirillo, in Via Palermo, in Via Tirso, in Via Tripoti, in via Gammarana, in Corso Porta Romana, in Corso De Michetti.
Modificato anche il percorso dei bus: da Viale Crispi verranno dirottati su Via Pò e delle linee n. 4 e n. 5 della Staur, con capolinea a Piazza Garibaldi.
Per quel che riguarda il programma delle tre giornate, questa sera la Gammarana ospiterà, a partire dalle 19, un inedito festival di gruppi musicali teramani emergenti, preceduto da un convegno su "Le Virtù tra gusto e tradizione", che si svolgerà in mattinata nella sala conferenze Camera di Commercio.
Domenica sarà invece la volta del Campionato Italiano di 1/2 Maratona Master Individuale e di Società seguito in serata da una maratona musicale alla Gammarana.
Sul palco I Malè, La Camera Migliore, i Tamales de Chipil, Paola Turci e i Bandabardò.
Il 1 Maggio, invece, la maratonina pretuziana sarà seguita alle 12.30 da un aperitivo in musica a Fonte della Noce e da un pranzo di beneficenza all'Ultraviolet per i "bambini invisibili" dell'Unicef. Tra le iniziative collaterali "Creando in allegria", che nel corso di queste tre giornate animerà l'area dei Tigli con laboratori creativi di artigiani e artisti.

TERAMO
1° maggio Atri dalle ore 10.30 Auditorium S'Agostino con i Segretari generali Franco Leone (CGIL, Roberto Campo (UIL) e il Segretario prov.le della CISL di Teramo Antonio Scuteri
1° maggio Iniaiztiva a Giulianova con fiaccolata
1° maggio Roseto dibattito sulla guerra in Iraq e morti sul lavoro

29/04/2006 9.11

PESCARA LA FESTA INIZIA DOMENICA

30 aprile Apertura degli stand e molte iniziative tra Piazza S. Cuore , C.so Umberto e Piazza Salotto
ore 18.00 dibattito con il Sindacato Croato UATUC sul tema “Uniti dall'Adriatico”
ore 20.00 fiaccolata con partenza da Piazza Salotto e arrivo Piazza del Comune

PESCARA FESTA DI PRIMAVERA IN PIAZZA

L'Associazione culturale e sportiva STELLA POLARE organizza, ormai da diversi anni, presso Largo Madonna in Pescara Colli, la manifestazione denominata "FESTA DI PRIMAVERA IN PIAZZA".
Il programma di intrattenimento inizia questa sera alle ore 21,00 con una serata danzante dell'orchestra spettacolo EVERGREEN.
Domenica 30 aprile alle ore 17,30 rassegna folkloristica del gruppo "IL TRATTURO-FOLKLORE D'ABRUZZO" diretto dal Maestro Vincenzo Pasta e a seguire alle ore 18,30 il "CORO FOLKLORISTICO MADONNA DEI SETTE DOLORI PESCARA COLLI"
diretto dal Maestro Remo Agresta.
La serata prosegue alle ore 21,00 con la band "GUIDO E LA SUA ORCHESTRA" che allieterà i presenti a suon di liscio e balli di gruppo coinvolgendo numerosi ballerini.
Il 1 Maggio in via Strada Vecchia della Madonna, dalle ore 8,00 sarà allestito il consueto mercatino dell'antiquariato "MERCANTICO" a caura dell'A.C.L.A.
P., contemporaneamente a Largo Madonna sarà allestito il "MERCABIMBO" a cura della BIESSE SERVICE. Nel pomeriggio dalle ore 17,30 per tutti i bambini la "BABYDANCE".
La chiusura della festa sarà affidata a partire dalle ore 21,00 alla travolgente orchestra "GIANCARLO LIVE GROUP". La manifestazione diretta ed organizzata da Angelo Totaro Direttore Artistico e da Giuseppe Candeloro direttore tecnico è patrocinata dall'Amministrazione Comunale di Pescara.



VASTO
1° maggio Vasto con comizio alle ore 12 di Nicoletta Rocchi della Segreteria nazionale CGIL

CHIETI
lunedì 1º maggio

- ore 15.00 Circolo Tennis Piana Vincolata: 22º Palio “ Città di
Chieti ” . La manifestazione prevede incontri di tennis tutti i pomeriggi dalle ore 15.00 fino al 2 giugno 2006 ( finali e premiazioni).


- ore 18.00 Centro Storico di Chieti: Sfilata della Banda di
Casalincontrada .


PROVINCIA DELL'AQUILA

29 Aprile Celano
1° Maggio Sulmona Sala Consiglio comunale
1° Maggio pomeriggio a Castelvecchio
1° Maggio pomeriggio Luco dei Marsi


L'UGL A TERNI

Il neo Segretario Generale della UGL Renata Polverini, prima donna ad assumere un così importante incarico, ha scelto per celebrare il Primo maggio, festa dei lavoratori, la città di Terni che con le sue acciaierie rappresenta da sempre uno dei simboli dell'industria italiana. Per il Segretario Regionale della UGL Geremia Mancini: «Porteremo a Terni le istanze dei lavoratori abruzzesi».

L'UGL-Abruzzo è mobilitata per la festa del 1° Maggio che vedrà tenere la manifestazione Nazionale nella città di Terni ed il Segretario Generale della UGL Renata Polverini, di recente in visita in Abruzzo, ha dichiarato: «Sarà un Primo maggio che inviterà a celebrare e rilanciare una politica economica fondata sulla centralità del lavoro, per questo abbiamo scelto una città come Terni da sempre simbolo dell'industria italiana».
Per il Segretario Regionale UGL Geremia Mancini: «Le strutture del nostro Sindacato sono mobilitate per un Primo maggio che per la UGL ha un carattere tutto particolare ed in qualche modo rivoluzionario, infatti per la prima volta, a salutare una così importante e significativa manifestazione, sarà una donna, prima in assoluto ad assumere un così rilevante ruolo. Per parte nostra porteremo in Piazza il messaggio e la sofferenza dei lavoratori abruzzesi e le rivendicazioni della “Vertenza Abruzzo”».

21/04/2006 9.11

A ROSETO DEGLI ABRUZZI

In occasione della tradizionale Festa del Lavoro del 1 Maggio 2006, a Roseto degli Abruzzi (TE), si svolgerà un'iniziativa di spettacolo sul Lungomare P. Celommi, per una giornata interamente dedicata allo svago di grandi e piccini.
L'evento promosso da APTR, Abruzzo Promozione Turismo in collaborazione con il Comune di Roseto degli Abruzzi e con i sindacati unitari CGIL, CILS e UIL prodotta interamente dalla Events 365 & Partners, presentano dalle ore 16.00 “La Città dei Bambini”, realizzazione di un grande contenitore ludico.
Dalle 20.30 musica ed intrattenimento per tutti, con l' esibizione di un giovane gruppo locale “La Combriccola”, cover band dell'artista Vasco Rossi. Una scelta adottata, per dare l'opportunità di una vetrina ed un grande palco a questi giovani tanto promettenti.
A seguire l'evento, unica data in Abruzzo del Tour di Mario Venuti gratis presso il Lungomare Celommi, dopo il grande successo sanremese del singolo “Un altro posto nel mondo” ed il nuovo disco “Magneti” che sta riscuotendo successi di critica e di vendite. Un artista dallo stile intenso ed inconfondibile, con suoni inglesi che si fondono a culture mediterranee con eleganza.
Melodie che catturano sin dai primissimi ascolti, fanno di lui un artista in piena ascesa nel panorama musicale nazionale.
21/04/2006 9.12

A VACRI PRIMO MAGGIO NEL NOME DI LUCIO BATTISTI

Sarà un primo maggio tutto particolare, quello che sta per vivere la comunità di Vacri: nella serata di lunedì prossimo, infatti, arriva in piazza Vittorio Emanuele II un pezzo della famiglia di Lucio Battisti, il cantante scomparso il 9 settembre 1998 ed amato da generazioni di italiani.
Alle 21.00, infatti, Alfiero Battisti, il papà ultrasettantenne di Lucio, sarà in piazza insieme al fratello e alla nipote Susy Pintus, anch'ella cantante di grande pregio, conosciuta però più all'estero che in Italia.
La famiglia Battisti farà da sostegno all'esibizione di Mauro, che ha preso artisticamente il cognome Battisti, il ragazzo di Vacri che nel 2001 ha vinto la gara collegata con la trasmissione Mediaset “Momenti di Gloria”, condotta da Mike Bongiorno, che si proponeva di scovare in tutta Italia delle voci in tutto e per tutto simile ai “miti” della canzone italiana.
E Mauro, vacrese doc, si è imposto davanti a tutti, sbaragliando decine di concorrenti con il suo gruppo di ragazzi abruzzesi.
Da quella vittoria sono arrivate fama e carriera: oggi Mauro calca i palcoscenici e le piazze di tutta Europa, portando la sua voce che è quasi identica a quella del suo mito, Lucio Battisti.
Al termine della serata, una grande sorpresa per tutti, con un “duetto” tutto speciale.

28/04/2006 8.05