Vigili del Fuoco, il nuovo direttore regionale Abruzzo è Sergio Basti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4002

ABRUZZO. Dal 7 giugno prossimo l'ingegnere Sergio Basti sara' il nuovo Direttore Regionale del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco della Regione Abruzzo.


Sergio Basti, cugino dell'ex direttore dell'Arta, Gaetano Basti, ritorna a L'Aquila, dopo cinque anni, dove gia' ha svolto il ruolo di Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco.
Entrato a far parte del Corpo Nazionale nel 1976, ha iniziato a svolgere il proprio servizio al Comando di Venezia, nel 1985 e' stato reggente del Comando di Siena, poi Comandante Provinciale di Teramo e successivamente di L'Aquila.
Nel 2005 e' stato chiamato a ricoprire l'incarico di Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Napoli. Promosso Dirigente Generale ha assunto l'incarico di Direttore Regionale del Molise e della Puglia, poi, a Roma, agli Uffici centrali del Dipartimento in qualita' di Direttore Centrale prima della Formazione e poi dell'Emergenza. In questo ruolo ha gestito tutti i tragici eventi che hanno colpito l'Italia dal 2009 a oggi. Dall'alluvione di Roma, al terremoto dell'Abruzzo, al disastro ferroviario di Viareggio, ai dissesti idrogeologici di Ischia e Messina. In particolare nel terremoto dell'Abruzzo ha assicurato una presenza e un impegno costanti sul territorio anche in virtu' dell'incarico di "Vice Commissario delegato per la messa in sicurezza degli edifici pubblici e privati, danneggiati dal sisma" conferitogli dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Subentra a Giuseppe Romano che è stato trasferito in Sicilia, dopo soli otto mesi di permanenza in Abruzzo. Aveva a sua volta preso il posto di Dante Ambrosini, che aveva lasciato il 30 settembre 2009 per
sopraggiunti ilimiti di età.
05/06/2010 11.21