Fine settimana all’insegna di Cantine Aperte

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4335

ABRUZZO. Sono quaranta le aziende di tutte e quattro le provincie ad aprire le porte al pubblico dei visitatori e degli appasionati del vino in occasione della quindicesima edizione di "Cantine Aperte" in Abruzzo, in programma sabato (dalle 15 alle 20) e domenica (dalle 10 alle 20) prossimi.

La manifestazione organizzata dal Movimento turismo del vino e sostenuta da assessorato regionale all'Agricoltura, Unioncamere, Fondazione Pescarabruzzo, Arssa e Provincia di Pescara è stata presentata, questa mattina, a Pescara, nel corso di una conferenza stampa tenuta dall'assessore all'Agricoltura, Mauro Febbo.
C'era anche Massimo Di Cintio, fondatore e presidente del Movimento tuirsmo del vino.
«Ormai Cantine Aperte è un appuntamento di assoluto rilievo sia in ambito regionale che nazionale - ha sottolineato l'assessore Febbo - e l'organizzazione messa a punto dall'associazione Movimento turismo del vino rappresenta la sintesi perfetta di un'offerta integrata che unisce il vino al turismo di qualità ed in particolare alle specificità delle aree rurali abruzzesi che nascondono tante eccellenze agroalimentari ma anche tanti piccoli tesori storico-urbanistici meritevoli di attenzione. Inoltre, per la prossima estate - ha proseguito l'assessore - si stanno definendo alcuni progetti per la costruzione di itinerari enogastronomici per favorire la valorizzazione e la promozione dei prodotti locali attraverso la visita delle aziende stesse. L'obiettivo è quello di prolungare l'offerta turistica legata alle strade del vino ed intercettare così anche i flussi estivi del turismo di massa sia marino che montano».
Si tratta di una sorta di esperimento dal cui buon esito dipenderà, secondo l'assessore Febbo, la scelta di proseguire l'iniziativa promuovendo l'immagine dell'Abruzzo fuori dai confini regionali anche attraverso l'attività portata avanti delle aziende vitivinicole disseminate sul territorio.

LE CANTINE CHE PARTECIPANO

Soc.Coop. Agr. Madonna dei Miracoli CASALBORDINO (CH),Cantine Spinelli ATESSA (CH),Azienda agricola Paolucci PAGLIETA (CH), Cantina Sociale Sangro S.c. - FOSSACESIA (CH), Cantina Frentana ROCCA S.GIOVANNI (CH), Olivastri Tommaso -S. VITO CHIETINO (CH), Colle Moro GUASTAMEROLI di FRISA (CH), Cantina Collefrisio FRISA (CH), Citra Vini ORTONA (CH), Azienda Agriverde Villa Caldari ORTONA (CH), Dora Sarchese ORTONA (CH), Il Feuduccio di S.Maria d'Orni ORSOGNA (CH), Cantina Miglianico di MIGLIANICO (CH), Ciavolich c/o la Vineria Ciavolich in Piazza San Pantaleone a Miglianico, Fattoria Licia VILLAMAGNA (CH), Minnucci BUCCHIANICO (CH), Valle Martello VILLAMAGNA (CH), Tenuta I Fauri CHIETI, La Valentina SPOLTORE (PE) Abruzzo vini CEPAGATTI (PE), Azienda Marramiero ROSCIANO (PE), Speranza Giancarlo ROSCIANO (PE),Bosco Nestore & C. NOCCIANO (PE), Chiusa Grande C.da Casali NOCCIANO (PE) Tenuta Arabona Ciccio Zaccagnini BOLOGNANO (PE), Guardiani Farchione TOCCO DA CASAURIA (PE), Filomusi Guelfi TOCCO DA CASAURIA (PE), Valle Reale POPOLI (PE), Talamonti LORETO APRUTINO (PE), Tenuta Torre Raone LORETO APRUTINO (PE), Contesa di Rocco Pasetti COLLECORVINO (PE) Tenuta del Priore 65010 COLLECORVINO (PE), San Lorenzo Vini CASTILENTI (TE), Centorame di Vannucci Lamberto CASOLI DI ATRI (TE), Tenuta Cerulli Spinozzi CANZANO (TE) La Quercia MORRO D'ORO (TE), Faraone GIULIANOVA (TE), Luigi Cataldi Madonna OFENA (AQ), Cantina Coop. del Fucino PATERNO DI AVEZZANO (AQ).

26/05/2010 13.55