Nancy Pelosi, dietro la riforma sanitaria americana un pò di Abruzzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4015

WASHINGTON. C'è anche la tempra dei veri abruzzesi dietro la storica riforma americana sulla Sanità.


Già, si chiama Nancy Pelosi la vera artefice della storica riforma voluta da Barack Obama: lei, americana di origini abruzzesi è stata la Speaker della Camera, la prima donna d'America a salire alla terza carica dello Stato.
Il nonno paterno si chiamava Tommaso Fedele D'Alessandro, nacque l'11 settembre 1868 a Montenerodomo in provincia di Chieti, mentre la nonna, Maria Petronilla Foppiani, a Rovegno, nel genovese, nel 1894.
Pelosi è stata in Abruzzo dopo il terremoto e per l'occasione le sono stati donati i certificati di nascita e battesimo, insieme ad una foto d'epoca di Montenerodomo.
Oggi riconoscono il ruolo fondamentale della Speaker il presidente, Barack Obama, quanto il leader dei senatori democratici, Harry Reid.
Senza di lei - hanno detto -, senza il suo paziente lavoro dietro le quinte del Congresso, la riforma non sarebbe mai arrivata al voto.
Invece, dopo aver già portato la Camera il 7 novembre scorso a passare la prima versione della riforma, Nancy Pelosi è riuscita a trovare la via per superare i complessissimi meccanismi procedurali necessari per evitare l'ostruzionismo costante della minoranza e ha condotto il testo al voto, aprendogli la strada verso la firma alla Casa Bianca da parte del presidente.
«Nancy Pelosi - hanno detto sia Obama, sia Reid - è la più grande Speaker che la Camera degli Stati Uniti abbia mai avuto», e hanno entrambi riconosciuto che il suo apporto nelle trattative che hanno portato al testo finale è stato determinante.
Nata a Baltimora, in Maryland, nel 1940, Nancy Patricia D'Alesandro Pelosi è un'italoamericana di origini abruzzesi.
Il padre, Thomas D'Alesandro jr, fu deputato del Maryland per i Democratici e sindaco di Baltimora.
Sua figlia Nancy ha voluto come lui seguirne le orme politiche ed è diventata la prima donna nella storia americana a ricoprire la carica di Speaker della Camera, la terza carica dello Stato dopo presidente e vicepresidente.
Laureatasi al Trinity College di Washington DC in Scienze Politiche e sposatasi con l'uomo d'affari Paul Pelosi (con il quale ha avuto quattro figlie e un figlio), Nancy Pelosi si trasferì nel 1963 dapprima a New York, quindi nel 1969 in modo definitivo a San Francisco, dove vive.
E' stata costantemente rieletta dal 1987 ad oggi. Nel 2002 è diventata la prima donna a ricoprire l'incarico di leader della minoranza. Dal 2007 è Speaker.
Il 2 giugno di quell'anno, su proposta del presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi, le è stato riconosciuto il titolo di Cavaliere di Gran Croce ordine al merito della Repubblica Italiana. Oggi ha presieduto il dibattito sulla riforma facendo questa promessa: per l'approvazione del testo avrebbe usato lo stesso martello usato sotto Lyndon Johnson quando negli Usa fu introdotto Medicare, la prima storica riforma in tema di Sanità approvata nel 1965.

22/03/2010 16.47