Appaltati lavori per fiumi Pescara, Osento e Foro da 700 mila euro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1553

L'AQUILA. Il Genio Civile Regionale di Pescara ha appaltato 7 interventi di manutenzione e risoluzione di di criticità idraulica su alcuni fiumi di competenza regionale.



Ne dà notizia l'assessore regionale ai lavori pubblici specificando che gli interventi serviranno a ripristinare le opere di difesa spondali danneggiate e a ristabilire le corrette sezioni di deflusso onde garantire la sicurezza idraulica.
La copertura finanziaria è stata assicurata sia da fondi stanziati dalla Regione sia dal Programma Comunitario POR-FESR 2007-2013.
Questi in sintesi i lavori appaltati: per il fiume Pescara sono stati operati 5 interventi per un importo totale di Euro 497.340,00; per il Fiume Osento un intervento per un totale di Euro 100.000,00; per il Fiume Foro un intervento per un totale di Euro 100.000,00.
«I tecnici del Genio civile - ha commentato l'assessore Di Paolo - hanno operato nel rispetto delle normative in materia ambientale. Tale impegno ha comportato circa un anno di lavoro per ottenere le necessarie autorizzazioni. Inoltre, è nella fase finale la procedura di assegnazione dell'appalto di ulteriori interventi, per i quali è imminente il rilascio delle autorizzazioni ambientali necessarie». Sono interessati a questa ulteriore trance il Fiume Aventino con lavori di risanamento di situazioni di criticità idraulica per un importo di oltre 220 mila euro ed il Fiume Pescara con interventi di risanamento di situazioni di criticità idraulica in località "Case Sborgia" di Santa Teresa nei comuni di Spoltore e San Giovanni Teatino per 190mila euro.

03/03/2010 13.15