Arpa: tutti i redditi del presidente Massimo Cirulli

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6761

LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI. ABRUZZO. L’avvocato Massimo Cirulli ha depositato presso la segreteria della Giunta regionale dell’Aquila la documentazione relativa alla propria dichiarazione dei redditi per l’anno 2008, a seguito della sua nomina a Presidente dell’Arpa.
A proposito di trasparenza e di controllo una legge della Regione Abruzzo (n°46 del 21 luglio 1983) impone l'obbligo della pubblicità della situazione patrimoniale dei titolari di cariche direttive (presidenti, vicepresidenti, amministratori delegati e direttori generali) di società al cui capitale concorra la regione Abruzzo, in qualsiasi forma o partecipazione, per un importo superiore al venti per cento.
Sono tenuti a rendere nota la propria situazione patrimoniale anche i presidenti e componenti dei comitati di gestione delle Unità locali socio-sanitarie d'Abruzzo, i Presidenti e vice Presidenti delle Comunità montane e di enti pubblici ed economici la cui nomina spetti al Consiglio regionale, alla Giunta regionale o al suo Presidente, i componenti dei vertici di enti o istituti privati al cui funzionamento la Regione Abruzzo concorra in misura superiore al cinquanta per cento dell'ammontare complessivo delle spese di gestione esposte in bilancio, a condizione che queste superino la somma annua che alla data della entrata in vigore della legge regionale era stata fissata in 500 milioni.
La norma regionale impegna a comunicare la variazione della propria situazione patrimoniale anche coloro che hanno lasciato le cariche ai vertici di enti o società regionali. L'informativa è estesa anche ai redditi del coniuge non separato e dei figli conviventi, se questi ultimi sono consenzienti. Per depositare la propria dichiarazione dei redditi i manager pubblici hanno tre mesi di tempi a decorrere dalla data della nomina.
Le informazioni sui loro redditi saranno pubblicate sul Bollettino ufficiale della Regione Abruzzo (Bura) per essere a disposizione di tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali per l'elezione del Consiglio regionale della Regione Abruzzo.
Qui sotto pubblichiamo la dichiarazione dei redditi del presidente Cirulli che in questo modo ha voluto dare il buon esempio e nello stesso tempo ricordare a tutti gli altri titolari dello stesso obbligo di adempiere entro i termini.
14/09/2009 14.47