Arta. Variazione di bilancio per prorogare contratto precari

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1657

L’AQUILA. La Giunta regionale ha approvato oggi un provvedimento che autorizza la variazione di bilancio dell'Arta.


Permetterà all'Agenzia di prorogare i contratti precari in scadenza sino al 31/12/2009.
«La situazione del personale precario Arta – dice l'assessore Stati - era stata oggetto di una riunione di qualche settimana fa con la dirigenza dell'Arta e le rappresentanze sindacali regionali e dell'azienda. Avevo preso questo impegno di individuare un percorso condiviso e sono soddisfatta di averlo rispettato. Ora l'Arta potrà procedere alla proroga. E' chiaro – continua la Stati - che l'approvazione della variazione di bilancio, con mantenimento di equilibri di bilancio, non costituisce autorizzazione regionale per piani di assunzione e instaurazione di rapporti di lavoro flessibili o atipici, in quanto è mia intenzione attivare a breve un tavolo di lavoro che dovrà gettare le fondamenta per risolvere il problema, quello dei precari, al quale da troppi anni non si riesce a dare soluzione».
«La salvaguardia dei posti di lavoro è una priorità – conclude l'assessore Stati – I precari dell'Arta svolgono un ruolo importante. Sono diversi anni che lavorano a stretto contatto con il personale di ruolo e hanno acquisito una propria professionalità che è essenziale per il presente e il futuro dell'azienda. Devo anche sottolineare la collaborazione delle rappresentanze sindacali impegnate nel dare risposte certe e soprattutto, condivise con i lavoratori. Spero che questa collaborazione ci aiuti a risolvere definitivamente il problema»
15/07/2009 14.37