Turismo, Di Dalmazio: «su promozione evitare spreco di risorse»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2397

Turismo,  Di Dalmazio: «su promozione evitare spreco di risorse»
BIT 2009 MILANO. «In questo particolare momento di crisi è indispensabile evitare spreco di risorse». Lo ha affermato il coordinatore nazionale degli assessori al Turismo, Mauro Di Dalmazio, intervenendo alla tavola rotonda organizzata in concomitanza dell'inaugurazione della Bit di Milano.

Parlando delle politiche di promozione regionali, Di Dalmazio si è soffermato sulla necessità «di una maggiore oculatezza nella spesa regionale in materia di promozione turistica. Le risorse - ha spiegato - sono poche e molte volte vengono spese male e per di più disperse in consulenze e prebende. Questa è una situazione non più sostenibile, soprattutto in un momento di recessione economica e di inevitabile crisi del mercato turistico. La razionalizzazione della spesa - ha detto il coordinatore nazionale - passa naturalmente attraverso le regioni e la loro politica di promozione». Mauro Di Dalmazio ha partecipato alla tavola rotonda insieme con il presidente di Confindustria, Emma Mercegaglia, il presidente dell'Enit, Matteo Marzotto, e il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli.
Di fronte all'invito dei relatori della tavola rotonda, Di Dalmazio si è detto «pronto a favorire una svolta decisiva alla politica di promozione con l'azione unitaria i tutte le regioni».

DUE PROGETTI SULLA MONTAGNA


E alla Bit la montagna al centro dell'attenzione dello stand Abruzzo. Regione Abruzzo e Azienda di promozione turistica hanno infatti presentato nel pomeriggio un doppio progetto che interessa la montagna: la mappatura in Gps dell'Appennino centrale, che permetterà di scoprire gli angoli più suggestivi del territorio e l'Alta via sci alpinistica dell'Appennino centrale. La prima iniziativa si sostanzia in una mappa outdoor, MyNav, con i sentieri distinti per nome, difficoltà, le piste da sci, le strade percorribili, i percorsi mountain bike e gli itinerari cicloturistici.
Il turista con il sistema MyNav outdoor non indica semplicemente la posizione sulla mappa, ma segnala dove andare e come raggiungere la meta, come se ci si trovasse in auto.
La seconda iniziativa annuncia invece una traversata con gli sci che percorrerà in tutta la sua massima estensione i maggiori gruppi montuosi dell'Appennino centrale , dal suo estremo nord all'estremo sud.
L'Alta via sci alpinistica, progetto fatto in collaborazione con l'Università i Perugia e l'Eim (ente italiano per la montagna), parte da Bolognola, nelle Marche, estremità settentrionale dei Monti Sibillini, fino ai confini del Molise, passando naturalmente per le estremità belle e suggestive dei monti dell'Appennino abruzzese.
I gruppi montuosi interessati sono i Monti Sibillini, quelli della Laga, il Gran Sasso, il Gruppo del Velini-Sirente, i Monti marsicani e le montagne della Maiella.

OGGI ALLA BIT

Per la seconda giornata della Bit 2009, presso lo stand Abruzzo spazio alle province e alle occasioni di sport.
Il primo appuntamento è con la Provincia di Teramo: si comincia con il "Il Gran Sasso d'Italia" (ore 10,30) documentario sugli aspetti geologici e naturalistici della vetta più alta degli Appennini, realizzato dalla Gran Sasso Teramo spa e dalla stessa Provincia di Teramo.
Interverranno Erminio D'Agostino, presidente della Provincia, il dirigente del settore turismo Piergiorgio Tittarelli, il giornalista Stefano Ardito e il geologo Mario Tozzi.
La Provincia di Chieti presenta poi "La Provincia senza Benzina" (ore 11,30): itinerari e manifestazioni nella Provincia di Chieti, come "In cammino con gli dei", "Tactorius", "La festa del lago", "Dai trabocchi alle capanne di pietra", "I riti della Settimana santa".
Interverranno Panfilo Di Silvio, assessore alla Cultura e Turismo della Provincia di Chieti e il dirigente Valerio Ursini, rappresentanti della Soprintendenza della Provincia di Chieti e i sindaci dei territori interessati.
E' poi la volta della Provincia dell'Aquila con "Il Piano di Marketing Turistico" (ore 12,30). Interverranno Stefania Pezzopane, presidente della Provincia dell'Aquila e l'assessore al Turismo, Teresa Nannarone.
La stessa Provincia invita poi a una degustazione di salumi e formaggi (ore 13,00). A seguire "Il Convention Bureau della Provincia di Pescara" (ore 15) con gli interventi di Giuseppe De Dominicis, presidente della Provincia di Pescara, Paolo Fornarola, assessore al Turismo, Claudio Ucci della società Euroconsulting e Marco Bruni, Saga-Aeroporto d'Abruzzo.
Chiude la giornata la presentazione della tappa italiana di settembre, a Roseto, del "World Tour di Beach Volley maschile" a cura dell'associazione sportiva Trend Show di Roseto degli Abruzzi.
20/02/2009 9.10