Gatti:«Sarà mio impegno dialogare con i sindacati»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1529

ABRUZZO. «Come rappresentante di questa Giunta regionale ritengo essenziale stringere un rapporto di stretta collaborazione con voi, base fondamentale per affrontare le gravi problematiche del mondo del lavoro».
Lo ha dichiarato l'assessore al ramo, Paolo Gatti, che questa mattina ha voluto incontrare i sindacati. Presenti all'incontro, nella sede di Via Rieti, i rappresentanti regionali di Cgil, Cisl, Uil ed Ugl che, insieme con l'Assessore hanno volto uno sguardo panoramico sulle realtà regionali, evidenziando i punti di forte criticità.
Dopo aver ascoltato il punto di vista dei sindacati, Gatti ha ribadito la necessità della massima cooperazione.
«Da parte mia garantisco lealtà ed impegno - ha sottolineato - e ci tengo a precisare che la volontà di richiesta autentica di collaborazione per me non rappresenta una clausola di stile, ma è davvero finalizzata al raggiungimento di un buon lavoro. Abbiamo già messo sul Tavolo - ha riferito - le grandi questioni che ci occuperanno nei prossimi mesi ed anni, con la consapevolezza che il contesto è particolarmente preoccupante, e richiede, quindi - ha concluso l'assessore Gatti - uno sforzo da parte di tutti gli attori istituzionali».
Piena disponibilità è stata espressa dai sindacati a fare «fronte comune nell'affrontare e dare risposte immediate alla crisi abruzzese che da anni oramai mette in ginocchio la regione».
E' stato, inoltre, stabilito che saranno istituiti a breve Tavoli tecnici sulle varie competenze dell'Assessorato.
Tra le alte cose l'assessore si è detto pronto a ricostituire in via prioritaria il Comitato di intervento per le crisi aziendali e di settore (CICAS).
03/02/2009 16.14





(Fonte: Ufficio stampa Regione)