Slitta di venti giorni il riordino della Scanno-Sulmona-Roma

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1221

ABRUZZO. L’assessore Regionale ai Trasporti Giandonato Morra questa mattina si è incontrato con i vertici dell’Arpa nella sede della direzione generale di Chieti.


Obiettivo della visita era una prima disamina delle questioni riguardanti il settore del trasporto pubblico locale, con particolare riferimento ai servizi gestiti dall'azienda regionale di autolinee abruzzesi.
Nel corso del colloquio l'assessore Morra ha affrontato anche l'argomento dei collegamenti Scanno-Sulmona-Roma, gestiti dalla Paoli Bus, società partecipata da Arpa.
Nel ribadire l'impegno suo personale e di tutto il nuovo Governo regionale al fine di migliorare complessivamente il trasporto di persone in Abruzzo, argomento che oggi è al centro di un acceso dibattito tra le forse politiche e sociali soprattutto nella Valle Peligna, l'assessore Morra, in carica solo da pochi giorni, ha detto di voler approfondire l'argomento dei collegamenti con Roma per conoscerne nel dettaglio gli aspetti tecnici e gestionali.
A tal proposito, su espressa richiesta del rappresentante del Governo Regionale, i vertici di Arpa e l'Assessore Morra hanno concordato di differire di venti giorni il varo del piano di riorganizzazione della Scanno-Sulmona-Roma della Paoli Bus per poter proseguire il confronto istituzionale a tutto campo sull'argomento.
C'è ancora da aspettare.
26/01/2009 17.16