Chiodi incontra dirigenti sanità e programmazione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1875

L'AQUILA. Fondi per lo sviluppo e risorse per la spesa sanitaria regionale: sono i temi delle due riunioni che il presidente della Regione, Gianni Chiodi, ha avuto ieri mattina con i dirigenti di settore.

Il settore della Sanità è uno dei più delicati che si troverà a gestire il nuovo governatore abruzzese. Al centro dell'inchiesta che ha spazzato via l'ex presidente Del Turco, avrà bisogno di scelte oculate quanto coraggiose.
Ieri Gianni Chiodi (che in settimana renderà nota la sua nuova giunta) ha avviato un primo confronto con responsabili dell'assessorato alla Sanità in vista della importante riunione per il riparto del Fondo sanitario nazionale in programma questa settimana a Roma.
In attesa di un incontro più puntuale con il commissario straordinario per il Piano di rientro, Gino Redigolo, il presidente Chiodi ha voluto conoscere l'entità delle precedenti assegnazioni concordate nell'ambito della Conferenza delle Regioni e tutte le problematiche connesse alla spesa sanitaria.
Un modo per cominciare a prendere confidenza con quella che è considerata da tutti la spada di Damocle.
In materia di sviluppo, invece, il presidente della Regione ha incontrato il coordinatore servizio Programmazione e Sviluppo, Tiziana Arista, e i responsabili del fondo nazionale Fas, Luigi Zordan, e dei fondi comunitari Fes, Antonio Di Paolo, e Fers, Giovanna Andreola.
Nei giorni scorsi i sindacati avevano chiesto un incontro proprio su questi temi con Chiodi.

13/01/2009 8.43