L'11 ottobre parte la raccolta firme contro il Lodo Alfano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2415

ABRUZZO. L'11 ottobre comincerà ufficialmente la raccolta delle firme contro il Lodo Alfano. A promuovere l'iniziativa è Antonio Di Pietro dell'Italia dei Valori.
Per ora hanno aderito Rifondazione Comunista, Sinistra Democratica, Arturo Parisi del Pd (il Partito Democratico ha fatto sapere di non approvare il referendum), e il Pdci.


«Ci impegneremo per la raccolta delle firme contro una legge incostituzionale», ha detto Paolo Ferrero (Rc) «in difesa del privilegio di quattro persone». Secondo Ferrero «non importa il fatto che la Consulta si debba pronunciare su questa norma perchè la Corte costituzionale agisce su un piano giuridico, noi, invece, con la raccolta delle firme per il referendum agiamo su un piano politico».
«Questo referendum lo vinceremo», gli ha fatto eco Arturo Parisi che non parla a nome del Pd ma a titolo personale. «Il risultato comunque importa poco perchè la battaglia è così importante che va combattuta comunque». Guai se insieme alle finanze, sostiene Arturo Parisi, «saltasse anche la democrazia. Guai se con la scusa dell'emergenza il potere passasse tutto nelle mani di chi ne ha abusato. Il lodo Alfano è un abuso, un clamoroso oltraggio alla democrazia».
La campagna referendaria proseguirà fino a metà dicembre.
Si stanno organizzando in questi giorni i presidi dove sarà possibile firmare. A L'Aquila ci sarà un banchetto nel centro storico. A Teramo l'11 ottobre sarà possibile firmare in piazza Martiri della Libertà, a Giulianova in piazza Fosse Ardeatine, a Mosciano in pizza Saliceti Aurelio, a Pineto in piazza Libertà, a Notaresco in piazza del Mercato, ad Atri in piazza del Duomo, a Controguerra in piazza del commercio, a Roseto in piazza della Libertà.
A Pescara, corso Umberto, Loreto Aprutino in piazza Garibaldi, Collecorvino in contrada Capraneto, Picciano in Piazza Duca.
A Chieti in piazza Vico, a Francavilla al Mare in piazza Sirena e Asterope, a Vasto in corso Garibaldi

09/10/2008 12.44


LA VIGNETTA DI GIO