Si è insediato il commissario straordinario del Parco Gran Sasso Laga

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1158




ASSERGI. Il neo designato Commissario Straordinario del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, l'avvocato teramano Giandonato Morra, nella mattinata di ieri si è insediato, come da Decreto Ministeriale, nel nuovo ufficio presso la sede amministrativa dell'Ente Parco, ad Assergi.
Nella sua prima giornata di lavoro al Parco, l'avvocato Morra ha avuto un lungo colloquio con il Direttore dell'Ente, Marcello Maranella, ed ha poi ricevuto una delegazione dell'Amministrazione dei Beni Separati di Arischia, relativamente alla regolamentazione degli accessi alla Val Chiarino. La delegazione era accompagnata da Giovanni Potena, in rappresentanza del Corpo Forestale dello Stato.
Nei prossimi giorni Morra parteciperà alle iniziative già programmate dall'Ente Parco e sarà, pertanto, giovedì mattina alle ore 10.00 a San Colombo di Barisciano, per la presentazione del volume "Agro-Biodiversità" relativo al progetto "Cerere", e nel pomeriggio della stessa giornata presenzierà alla stipula dei contratti di assunzione a tempo determinato per 36 nuovi occupati dell'Ente Parco, rispettivamente 18 ex LSU ed altrettanti collaboratori. In questa occasione il Commissario si è reso disponibile ad incontrare i rappresentanti degli organi di informazione.

23/07/2008 9.12