Luglio mese di scioperi. Si fermano Trasporti, Telecomunicazioni e Sanità

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1056

ABRUZZO. Problemi in vista per chi si appresta a mettersi in viaggio per le vacanze estive. Puntalmente, a ridosso delle vacanze, arriva una raffica di scioperi nel settore dei trasporti, con lo 'stop' di treni, aerei e anche di bus e metro.

I disagi per chi viaggia potrebbero verificarsi sin dal primo week end di luglio: i primi a fermarsi saranno i piloti di AirOne, che sabato 5 si asterranno dal lavoro dalle 10 alle 14 per contestare il contratto di lavoro già firmato e già in vigore.
Domenica 6 luglio, difficoltà in vista per chi si sposta in treno: il personale del trasporto ferroviario sciopererà per 24 ore, dalle 21 del 6 alle 21 del giorno dopo.
Lunedì 7 luglio, invece, disagi in arrivo anche per chi resta in città, con lo stop di 24 ore del personale del trasporto pubblico locale.
Nello stesso giorno incroceranno le braccia per 24 ore il personale navigante di cabina di Airone e
il personale navigante di cabina di piloti e assistenti di volo Airone Cityliner.
Dalle 10 alle 14 saranno fermi anche i piloti di AirOne. Il 18 luglio ad incrociare le braccia sarà invece il personale Enav, dalle 12 alle 16.
Scioperi in vista anche nel settore delle telecomunicazioni: il 4 luglio e' in programma un'astensione dei lavoratori Telecom Italia, mentre nella stessa giornata e' previsto lo stop per l'intera giornata delle aziende pubbliche del settore dell'igiene ambientale. Un'intera giornata di
sciopero per le agenzie delle dogane e' stata infine già fissata per il 7 luglio.
Il 3 luglio, invece, a Pescara si ferma la Sanità. Paolo Castellucci della Cgil ha spiegato che i
sindacati hanno deciso di portate avanti le loro iniziative di protesta perché la situazione nella sanità si fa sempre più preoccupante, a cominciare dal fatto che le tasse si continueranno a pagare oltre il periodo preventivato e, dunque, sino al 2010, compresi i ticket sui farmaci, che erano stati
tolti.

30/06/2008 8.56