1 milione 824 mila euro è l'utile di bilancio Arpa per il 2007

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

966

ABRUZZO. I risultati del bilancio Arpa relativi all'anno 2007 presentano un utile di 1 milione 824mila 631 euro, al netto delle imposte, con un miglioramento sensibile della gestione caratteristica, quella che attiene esclusivamente al rapporto tra costi e ricavi, rispetto all'anno 2006, anno in cui l'azienda ha chiuso con una perdita di 247 mila euro.
Il presidente dell'Arpa Nicola Basilavecchia, a nome di tutto il consiglio di amministrazione dell'azienda, si è dichiarato soddisfatto ed ha aggiunto che gli utili conseguiti saranno investiti per l'acquisto di nuovi bus e per migliorare le sedi aziendali.
Nei primi mesi dell'anno, infatti, sono stati già messi in servizio 23 nuovi bus, entro giugno prossimo i nuovi arrivi saranno in totale 57, di questi 17 sono stati acquistati con fondi aziendali.
Novità assoluta per l'Abruzzo sono i 4 bus autosnodati lunghi 18 metri, che serviranno le aree metropolitane Pescara-Chieti e Pescara-Giulianova-Teramo.
«Gli investimenti serviranno per migliorare la qualità del servizio-ha sottolineato Basilavecchia- una qualità per la quale stiamo lavorando con impegno, sin da quando ci siamo insediati, seguendo i contenuti del piano d'impresa varato dal consiglio di amministrazione ed approvato dall'azionista regionale. L'obiettivo strategico- ha concluso il presidente Arpa- è quello di spostare traffico dal mezzo privato al trasporto pubblico».

02/05/2008 11.00