Altri 3 milioni per i Giochi del Mediterraneo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1452

Altri 3 milioni per i Giochi del Mediterraneo
ABRUZZO. Altri tre milioni di euro dalla Regione Abruzzo per completare le infrastrutture in vista dei XVI Giochi del Mediterraneo 2009. «I CONTI NON TORNANO»
Sarà sottoscritto questa mattina in Regione a Pescara, l'accordo di programma per la realizzazione degli interventi di viabilità connessa al Villaggio Mediterraneo di Chieti, in vista dell'importante appuntamento del 2009. Arrivano così altri 3 milioni per i Giochi del Mediterraneo. Nei giorni scorso era impazzata la polemica politica sullo spreco di risorse finanziare utilizzate per l'evento.
Oggi, per la maggioranza di centrosinistra, è invece una giornata importante. La firma del documento coinvolge la Regione Abruzzo (rappresentata dal vice presidente della Giunta regionale con delega a Turismo e Sport Enrico Paolini), l'Università D'Annunzio (nella persona del Magnifico Rettore Franco Cuccurullo) e il Comune di Chieti (rappresentato dal sindaco Francesco Ricci).
Tre milioni di euro, che si vanno ad aggiungere ai soldi già stanziati fino ad oggi dalla Regione, per un finanziamento complessivo di circa 10 milioni di euro.
«L'accordo di programma», ha spiegato Paolini, « rappresenta per noi una grande soddisfazione e conferma il ruolo determinante della Regione in vista di questo evento. Oggi, compiamo un importante passo in avanti, che ci consentirà di presentarci al meglio all'appuntamento con i Giochi del Mediterraneo 2009».
Due gli interventi previsti dall'accordo di programma: la realizzazione della Nuova Piazza su via dei Vestini e il suo adeguamento funzionale e la realizzazione collegamento stradale e svincolo via Gorizia.
In sostanza, l'obiettivo è quello di operare la "ricucitura urbanistica" di un comparto oggi frazionato, attraverso il miglioramento delle infrastrutture viarie esistenti.
Che, tradotto in parole povere significa la realizzazione di un collegamento stradale interrato tra il sito di ubicazione del Villaggio e il Campus Universitario e la contestuale realizzazione in superficie della nuova piazza (che sarà denominata Largo Mediterraneo).
Altro intervento, riguarda la viabilità di penetrazione, mediante la sistemazione dello svincolo di accesso al Villaggio Mediterraneo da via Gorizia (Chieti Scalo).
La Regione Abruzzo, verserà direttamente al Comune di Chieti (ente attuatore) un acconto del 50% (pari a € 1.500.000,00) ad avvenuta approvazione dell'accordo di programma. Un secondo acconto del 40% (pari a € 1.200.000,00) ad avvenuta pubblicazione degli atti di gara per la scelta del contraente e, il saldo (ulteriore 10%), a collaudo dei lavori.
26/03/2008 10.20