Avvocati alle urne per il rinnovo del consiglio dell'ordine

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2060

PESCARA. L'assemblea degli iscritti è convocata per il 12 gennaio 2008
Sabato 12 gennaio gli avvocati iscritti all'Albo Forense di Pescara andranno alle urne per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine.
Saranno circa 1.500 (alla data del 31.12.2007 erano 1440) i professionisti iscritti chiamati ad esprimere il loro voto, un numero elevato che rende ovviamente ancor più incerto l'esito della consultazione.
L'unico dato sicuro alla vigilia è che in ogni caso ci sarà un ampio turn over nella composizione dell'organismo.
Sono infatti sette i consiglieri uscenti che hanno deciso di non ricandidarsi (Giovanni Di Bartolomeo, Donato Di Campli, Alessandra Cappuccilli, Alberto Migliorati, Sandra Pantaleone e Giovanni Stramenga e Umberto Lucente), quasi una buona metà del Consiglio in carica e, oltretutto, tra quelli di maggiore esperienza.
Il presidente uscente Lucio Stenio De Benedictis ha riproposto la propria candidatura a capo di una lista che comprende i rimanenti componenti del Consiglio uscente (Coco, Colitti, Di Silvestre, Febo, Squartecchia, Rodriguez e Del Peschio), nonché Vincenzo Di Girolamo, Dante Angiolelli, Virgilio Golini, Mariangela Grillo, Roberto Milia, Fiorella Dragani, Annalisa Cetrullo.
A titolo individuale hanno poi presentato la propria candidatura altri tre professionisti: Carlo Montanino, Giovanni Manieri e Pietro Maria Di Giovanni.
E non è detto che l'elenco dei potenziali consiglieri non possa arricchirsi all'esito della prima votazione di altri nomi, dunque non escludendosi l'inserimento di outsiders di rilievo.
All'eventuale ballottaggio andranno infatti, grazie ad un regolamento desueto, tutti coloro che avranno riportato anche una sola preferenza nella votazione del 12 gennaio.
In occasione dell'assemblea elettiva del Consiglio dell'Ordine forense si voterà anche per il rinnovo del Comitato per le Pari Opportunità.
Tra i candidati, o meglio sarebbe dire tra le candidate, c'è anche Paola Di Lorito, componente del Direttivo del Sindacato Avvocati, che già faceva parte dell'organismo in questione, nel quale ha operato attivamente sin dalla sua costituzione e che ovviamente verrà sostenuta in questo impegno.


09/01/2008 15.22