Salute: 48 abruzzesi su 100 sono grassi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1111

L'AQUILA. L'Abruzzo sta sprofondando sotto il peso degli abruzzesi. Al grido di «da lunedì a dieta» continuano ad ingrassare. Soprattutto i giovani. Soprattutto i maschi. In Abruzzo ogni cento adulti 48 hanno problemi di peso: 37 sono in sovrappeso e 11 sono obesi.

L'AQUILA. L'Abruzzo sta sprofondando sotto il peso degli abruzzesi. Al grido di «da lunedì a dieta» continuano ad ingrassare. Soprattutto i giovani. Soprattutto i maschi. In Abruzzo ogni cento adulti 48 hanno problemi di peso: 37 sono in sovrappeso e 11 sono obesi.


E se ne sono accorti, in particolar modo, al ritorno dalle vacanze che, ancora una volta, sono state un'opportunità perduta per ritrovare la linea.
Il 10 ottobre chi vuole finalmente dichiarare guerra ai chili di troppo potrà rivolgersi, gratuitamente in tre strutture, due a Chieti e una a Lanciano, e ricevere tutte le "istruzioni per l'uso".
L'iniziativa è dell'Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI).
L'inizio di un percorso per una nuova vita all'insegna dello slogan "Controlla il tuo peso, risparmia in salute.
L' identikit di chi in Abruzzo ha chili di troppo? «E' come tutti gli altri italiani. E' sedotto. E traditore», dice Giuseppe Fatati, presidente dell'Adi e coordinatore del progetto Obesity Day in occasione della conferenza stampa di presentazione della giornata del 10 ottobre.
Giuseppe Fatati è, inoltre, responsabile dell'Unità di diabetologia, dietologia e nutrizione clinica dell'Azienda Ospedaliera "Santa Maria"
di Terni.
«Sedotto - spiega - perchè ogni giorno è bombardato dai messaggi della pubblicità che inducono al consumo. Quando si reca al supermercato è circondato da prodotti alimentari invoglianti, soprattutto a basso costo. La gente è convinta che un alimento che costa poco contenga anche poche calorie. Ed è traditore perchè tradisce i suoi stessi buoni propositi. "Da lunedì, dieta", è il proposito più gettonato e più tradito e quello che fa più ingrassare perche' in vista del fatidico lunedi' si trascorre un fine settimana senza freni a tavola.
Quando arriva lunedi' si inizia effettivamente la dieta che, generalmente consiste in un'alimentazione "da fame" perche' è un regime "fai da te" molto poco equilibrato».

20/09/2007 8.25