LE SCHEDE

M5S, ecco chi sono i candidati abruzzesi alla Camera

Del Grosso unico degli uscenti a non aver avuto riconferma schiacciante

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

6914

M5S, ecco chi sono i candidati abruzzesi alla Camera

 

ABRUZZO. Per la Camera dei deputati, nel proporzionale, nel collegio Abruzzo 01 la lista dei titolari è composta da due deputati uscenti e due new entry: Gianluca Vacca, Daniela Torto, Andrea Colletti, Sara Stenta. 

 

Molto soddisfatto del risultato Gianluca Vacca, insegnante di Pescara, che appena appreso il risultato ha ammesso su Facebook di essere «commosso» e carico «per affrontare le battaglie che ci attendono».

In 5 anni di attività ha presentato 8 proposte di legge, 150 interrogazioni e interpellanze, più di 1000 emendamenti, 36 ordini del giorno e 12 mozioni e risoluzioni.

New entry, invece, Daniela Torto di Bucchianico quasi sconosciuta ai social e alla rete in generale si farà conoscere in campagna elettorale, magari per strada.

E' stato riconfermato anche il deputato pescarese uscente Andrea Colletti, avvocato, che però potrebbe essere a rischio, complice la regola dell'alternanza di genere, di restare fuori alla prossima legislatura essendo finito terzo nelle liste per i plurinominali.

Per ora è soddisfatto e subito dopo la chiusura delle votazioni non aveva nascosto alcune perplessità.

«Non mi sono piaciute alcune esclusioni secondo me totalmente immotivate. E, proprio per questo motivo, sto cercando di avere spiegazioni. Ed in secondo luogo avrei preferito una campagna elettorale 'interna' più tranquilla. Ho visto persone, ed ovviamente voglio parlare prima dei risultati, che hanno smosso mari e monti per farsi votare, che hanno speso soldi per pubblicizzare loro stessi ed hanno speso anche la credibilità di altre persone».

Fino ad un paio di mesi fa aveva praticamente deciso di non candidarsi per dedicarsi interamente al proprio studio legale. Poi si è lasciato convincere.

Al quarto posto Sara Stenta di Chieti.

I candidati supplenti nel collegio Abruzzo 01 sono il deputato uscente Daniele Del Grosso (unico a non aver avuto una riconferma schiacciante), Valentina Matilde Di Michele, l’attivista pescarese della prima ora Gianni Smarrelli e Manuela Capitanio.

 

Nel secondo collegio Abruzzo 02 ce l’ha invece fatta Valentina Corneli di Roseto, già candidata alle Regionali.

Vittoria con ‘colpo di fortuna’ per il consigliere comunale uscente di Teramo  Fabio Berardini, praticante avvocato, che si è potuto candidare in quanto la giunta Brucchi è andata a casa prima del tempo, un soffio prima delle parlamentarie.

 In caso contrario, se i gattiani avessero tenuto politicamente  in vita, anche solo per qualche settimana in più, il primo cittadino, Berardini non avrebbe potuto lasciare il suo incarico in Comune per correre alle Parlamentarie. E’ infatti vietato dalle regole del Movimento 5 Stelle.

Al terzo posto c’è la marsicana Carmela Tomassetti, anche lei insegnante, attivista dal 2012 e già candidata al consiglio comunale di Celano nel 2015. «Sono stanca di essere presa in giro da persone che da 40 anni ricoprono cariche politiche saltellando da una poltrona all'altra senza minimamente preoccuparsi di noi cittadini», ha detto quando si è candidata. «Sono stanca nel vedere come queste persone si prendono gioco di noi come se fossimo marionette nelle loro mani».

Ultimo posto per Giorgio Fedele,   32 anni, di Avezzano, collaboratore del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle fino al 31 dicembre scorso.

Ha iniziato a seguire il Blog di Beppe Grillo nel 2008 ed è iscritto al M5S dagli inizi del 2010. Nel 2012 ha creato il MeetUp di Avezzano.

 

 

I supplenti per Abruzzo 02 sono Virginia Maloni, Angelo Bisegna, Daniela Proietti e Mauro Di Crescenzo