L'ESECUTIVO

Elia entra nella Giunta Marinucci. Sono otto le donne in Consiglio

Superato anche l’ostacolo delle quote rosa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

227

Elia entra nella Giunta Marinucci. Sono otto le donne in Consiglio

SAN GIOVANNI TEATINO. Maria Rosaria Elia è il secondo assessore donna nella nuova Giunta comunale di San Giovanni Teatino.

Il sindaco Luciano Marinucci ha superato anche l'ultimo ostacolo: le 'quote rosa' nell'esecutivo, trovando la disponibilità della Elia, in un primo momento mancata, come quella delle altre consigliere elette lo scorso 5 giugno. Elia, giovane ed affermata commercialista, era risultata la più votata tra le donne candidate nella lista Progetto Comune con 449 preferenze.

Maria Rosaria Elia ha accettato ieri sera la nomina di assessore con deleghe a bilancio, tributi, commercio, semplificazione amministrativa, informatizzazione dell'ente, servizi demografici e manifestazioni estive.

Con l'ingresso della Elia in Giunta esce Efrem Martelli, in un primo momento incaricato con le deleghe ad attività produttive, sport, mercati, impiantistica sportiva. «Deleghe che al momento tengo per me - ha spiegato il sindaco Marinucci - ma che a giorni assegnerò allo stesso Martelli. Nell'ultima parte del mio precedente mandato, infatti, ha dimostrato straordinarie capacità e organizzative e motivazionali che è mia intenzione valorizzare».

. Sono così due le donne in Giunta: Gabriella Federico e Maria Rosaria Elia, che si affiancano a Giorgio Di Clemente, Massimiliano Bronzino Cesario ed Ezio Chiacchiaretta.
Anche in Consiglio comunale cresce la pattuglia di donne. Da 7 passano a 8 (su 17 componenti) con la rinuncia e conseguente surroga del consigliere comunale Verino Caldarelli, candidato Sindaco della lista "Insieme-PD". Al suo posto siederà Giulia Parrucci, prima dei non eletti con 304 preferenze. Donna il capogruppo di Progetto Comune, la lista di maggioranza, è Ester Di Nicola che prende il posto di Maria Rosaria Elia.