IL SI'

Montesilvano, Consiglio Comunale approva il bilancio di previsione

Approvato programma opere pubbliche

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

126

COMUNE DI MONTESILVANO

MONTESILVANO. 17 voti a favore e 5 contrari.

Così il Consiglio Comunale di Montesilvano ieri ha approvato il bilancio di previsione 2016/2018. Il documento è stato licenziato, modificato da tre emendamenti, approvati all'unanimità dei presenti. Il primo, presentato dal gruppo consiliare del Pd riguardava 10.000 euro sulle attrezzature per la pista di atletica di via Senna. 10.000 euro sono stati destinati all'acquisto dei giochi per bambini con disabilità per i principali parchi pubblici della città, mediante un emendamento del gruppo 5 stelle. Infine un maxi emendamento della maggioranza ha visto il potenziamento degli investimenti in favore delle manutenzioni stradali e della cura del verde pubblico. Nello specifico sono stati spostati circa 100.000 euro per le manutenzioni. Inoltre le somme acquisite dalle alienazioni, dagli indennizzi per mancata concessione ed aree PEEP, verranno indirizzate alla riqualificazione delle strade comunali fino al raggiungimento di 400.000 euro. 10 mila euro verranno destinati ad un progetto per la sicurezza notturna per Montesilvano, al fine di garantire maggiore tutela agli esercenti pubblici.

L'assise ha approvato inoltre la delibera relativa al programma triennale delle opere pubbliche 2016-2018. 

Nel piano sono stati inseriti la realizzazione di una nuova scuola dell'infanzia in via Sospiri, le opere per la collocazione a Montesilvano di un nuovo cimitero comunale, per il quale sarà necessaria la predisposizione di un project financing. Inseriti anche interventi sui collettori nell'ambito di opere anti allagamento su tutto il territorio, nonché quelli di natura idrogeologica, soprattutto a Montesilvano Colle. Attenzione anche alle opere di riqualificazione della zona del curvone, di Villa Delfico e di via Maresca, arteria centrale dell'area di accoglienza turistica della città.

Approvato con 11 voti favorevoli, 3 contrari e 1 astenuto il documento unico di programmazione 2016/2018.