POLITICA

Ortona, la giunta D’Ottavio si ricompatta e presenta le proprie attività

Per il turismo si punta su Facebook (per raccogliere le idee)

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

55

Ortona, la giunta D’Ottavio si ricompatta e presenta le proprie attività

La nuova giunta D'Ottavio



ORTONA. In una conferenza stampa congiunta i neo assessori hanno presentato ieri mattina i provvedimenti addottati e i progetti su cui si sta lavorando.

«La nostra giunta- sottolinea Simonetta Schiazza, assessore allo sport, alle attività commerciali e alle pari opportunità- sta lavorando in modo collegiale coinvolgendo e condividendo tutto con i consiglieri comunali di maggioranza, per questo crediamo che sia giusto presentarsi, con cadenza settimanale, alla città spiegando su cosa si sta lavorando».

La giunta dal suo insediamento ha dato la priorità a dei provvedimenti urgenti come quelli dell’Asilo Nido comunale con cui si è riusciti a rispondere a delle esigenze concrete delle famiglie incidendo di fatto sulle rette scolastiche. 

«La delibera- spiega l’assessore alle politiche sociali, Francesca Licenziato - prevede che con il sistema della compensazione i genitori dopo aver presentato formale richiesta al Comune potranno beneficiare delle nuove rette, fino a € 9.000 di reddito ISEE la retta di € 250.00 viene ridotta del 60% e diventa di € 100.00, fino a € 16.000 di reddito ISEE la retta di € 350.00 viene ridotta del 35% e diventa di € 227,50, fino a € 24.000 di reddito ISEE la retta di € 450.00 viene ridotta del 15% e diventa di 382,50, oltre € 24.000 di reddito ISEE la retta di 550.00 viene ridotta del 10% e diventa di 495,00. Inoltre già dalla prossima settimana speriamo di riuscire ad attivare il servizio di pre e post scuola. Stiamo già lavorando sulle rette della mensa visto che anche lì ci sono non pochi problemi dovuti agli aumenti».

Sul personale la nuova giunta ha deliberato ben cinque regolamenti. «Tra cui – rileva l’assessore al bilancio e al personale, Luigi Menicucci - uno sull’assegnazione dei buoni pasto anche a coloro che hanno un orario di lavoro ridotto e un altro sulla percentuale degli incentivi alla progettazione che riguarda l’ufficio tecnico. Abbiamo inoltre dato seguito al procedimento che prevede l’assunzione di un diversamente abile, secondo i parametri di legge, con una convenzione con la Provincia di Chieti che abbiamo destinato all’ufficio tecnico. Proprio alla luce del grande lavoro che l’ufficio tecnico sta portando avanti con tutti gli appalti in essere e che sono in progetto si è deliberato un provvedimento per l’aumento delle ore ad un lavoratore socialmente utile già di stanza nel nostro Comune. Abbiamo anche selezionato e individuato il terzo dipendente, necessario al ripristino del Giudice di Pace, come da indicazione del Ministero di Grazia e Giustizia, che ha iniziato la formazione proprio oggi».

Domenico De Iure, assessore ai lavori pubblici, ha invece dichiarato di continuare nel lavoro già intrapreso nella precedente giunta cercando di dare seguito ai tanti progetti e soprattutto rispondendo con prontezza alle tante criticità sul territorio. «Per i lavori del secondo lotto di via della Libertà dell’importo di 500 mila euro, la gara è stata già espletata e i lavori sono stati affidati in via provvisoria. È stato approvato il progetto definitivo di via Margherita D’Austria dell’importo di 360 mila euro, fondi regionali, e il progetto esecutivo è stato inviato al genio Civile per i pareri e il nulla osta. In corso, invece, il progetto esecutivo per il consolidamento del colle di Costantinopoli che prevede un intervento da 370 mila euro. Riapprovato in giunta il definitivo dell’intervento sulla scuola media D. Pugliesi per un importo di € 1.214.285 provenienti dalla devoluzione di un mutuo della Cassa Depositi e Prestiti. In corso di elaborazione il progetto esecutivo. La pista ciclopedonale comunale che coprirà circa 800 metri di tracciato è già in gara per un importo di circa € 150,00 e sarà aggiudicata entro ottobre. Per la ciclopedonale regionale per un importo di € 1.082.155 di circa 2300 mt è in corso di elaborazione il progetto esecutivo che sarà approvato entro il 25 ottobre. A gara anche gli interventi urgenti sulle strade comunali con i fondi del ribasso d’asta dei lavori di sistemazione del manto sintetico dello stadio. Affidati invece i lavori dei marciapiedi di Villa Iurisci per un importo di € 80.000 che inizieranno a breve. Tanti altri poi i progetti in via di sviluppo, purtroppo i tempi tecnici nei lavori pubblici sono abbastanza lunghi ma stiamo lavorando in maniera serrata per rispondere concretamente ai cittadini».

L’assessore allo sport Simonetta Schiazza ha invece annunciato di voler incontrare tutte le società sportive per condividere con loro alcune idee progettuali «raccogliendo le loro istanze ma anche chiedendo loro di rispettare i termini delle convenzioni e dei regolamenti in modo da poter assicurare servizi e strutture efficienti». «Sul commercio – continua la Schiazza- insieme all’assessore D’Anchini abbiamo già programmato un incontro per giovedì prossimo con i rappresentanti delle associazioni di categoria in modo da iniziare a dialogare con loro».

La conferenza stampa è stata conclusa dall’assessore agli eventi, alle manifestazioni e alle politiche giovanili, Tommaso D’Anchini  che ha annunciato la nascita di una pagina facebook sul turismo in cui raccogliere i progetti e i suggerimenti per promuovere al meglio la città. «Ho già incontrato- spiega D’Anchini- la consulta giovanile per condividere con loro alcune proposte, inoltre la riunione con i commercianti servirà anche a lavorare sul prossimo calendario delle festività natalizie. Mentre per la stagione teatrale stiamo cercando, anche alla luce della scarsa dotazione finanziaria, di coinvolgere tutte le realtà artistiche locali in modo da allestire una stagione coinvolgente».