POLITICA

Dopo la autosospensione ritorna a fare il sindaco Luciano Lapenna

Oggi parteciperà alla seduta di consiglio comunale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

141

Luciano Lapenna

Luciano Lapenna

 

VASTO. Luciano Lapenna, sindaco di Vasto autosospesosi dallo scorso 11 giugno a seguito di un grave lutto che ha colpito la sua famiglia, tornerà da oggi alla politica attiva nella sua città partecipando al Consiglio comunale dopo oltre 45 giorni di isolamento, anche se ha continuato a occuparsi dell'Anci Abruzzo nel suo ruolo di presidente regionale. Nel periodo di autospensione tutte le funzioni sono state assunte temporaneamente dal vicesindaco Vincenzo Sputore in applicazione delle disposizioni legislative e su pareri espressi dagli organi costituzionali.

 Lapenna avrebbe già incontrato il vicesindaco Sputore e il capogruppo consiliare del Pd Francesco Menna per comunicare la sua decisione, mentre ieri mattina ha fatto lo stesso con i consiglieri comunali di maggioranza. La comunicazione dovrà essere inviata al Prefetto di Chieti, Antonio Corona, con la decisione di riprendere le funzioni di primo cittadino. Nel corso del Consiglio comunale di domani si procederà alla surroga di Luigi Marcello, nominato assessore ai Servizi, con Nazario Augelli, quinto nell'elenco delle preferenze nella lista di Giustizia Sociale alle ultime comunali.

Solo dopo questo passaggio si potrà procedere alla elezione del nuovo vicepresidente del Consiglio comunale in quota maggioranza, ruolo ricoperto finora dallo stesso Marcello, e dovrebbe essere uno tra Elio Baccalà e Corrado Sabatini.