VIABILITA'

Ztl Lanciano, Valente: «andiamo avanti con la sperimentazione»

Traffico limitato nel centro storico, la maggioranza: «siamo convinti»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1329

Pino Valente

Pino Valente




LANCIANO. Dopo l’ incontro con commercianti e residenti, alla luce delle richieste pervenute, l’amministrazione comunale annuncia che proseguirà la sperimentazione della Ztl nel quartiere Lancianovecchia e Corso Roma.
Nei prossimi giorni entrerà in vigore l’orario che sarà valido per il periodo autunno/inverno: nel quartiere Lancianovecchia la mattina dalle ore 9 alle ore 12, il pomeriggio dalle ore 17 alle ore 20,00, sette giorni su sette.
Per Corso Roma la Ztl è prevista sempre nei weekend a partire dalle ore 20 del sabato fino alle ore 6,00 del lunedì.
«Proseguiamo convinti nella sperimentazione della zona a traffico limitato nel centro storico della città», spiega l’assessore alla mobilità Pino Valente. «Una iniziativa apprezzata che ha riportato la giusta vivibilità nelle aree interessate dal provvedimento. Dalla strada intrapresa non si torna indietro, è giusto però avere due orari, uno per il periodo più freddo e l’altro per i mesi più caldi. Questo nostro approccio flessibile dimostra che l’amministrazione comunale non è sorda alle richieste emerse negli incontri con il pubblico, riuscendo in questo modo a contemperare le esigenze spesso discordanti di cittadini e commercianti».

«Sono molto sorpreso dalle sterili polemiche sollevate dal consigliere Laccisaglia che hanno creato un allarmismo ingiustificato», continua Valente. «Dalla Ztl non si torna indietro. È una decisione convinta non solo mia ma di tutta la maggioranza. Stiamo già iniziando a lavorare per creare la giusta condivisione per fare ulteriori passi in avanti che si concretizzeranno con la predisposizione dell'orario primaverile/estivo. Ed il merito non sarà di chi fa polemiche ma di chi lavora e crea le condizioni per ampliare il provvedimento. Vorrei anche ricordare che questo modo di agire ha permesso l'attivazione della Ztl con grandi consensi e senza le tante polemiche del passato».
Valente ha ricordato che è stata fatta una riunione di maggioranza dove Laccisaglia «era assente ma erano presenti importanti esponenti del Pd cittadino e tutti insieme abbiamo deciso questo doppio orario. E’ singolare quindi sconfessare non solo la maggioranza di cui si fa parte ma anche i rappresentanti del proprio partito».
Valente annuncia che maggiori controlli saranno effettuati nei prossimi giorni visto che, soprattutto nelle ore serali, i residenti segnalano la presenza di autovetture senza la necessaria autorizzazione.