Maragno nomina la Giunta. Torna anche Leo Brocchi

Cinque i neo assessori che comporranno l'esecutivo

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2988

Maragno nomina la Giunta. Torna anche Leo Brocchi





MONTESILVANO. Il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno, a 18 giorni dall’elezione, ha definito la sua giunta.
L’esecutivo sarà composto da 5 elementi dei quali due esterni. Si tratta di Leo Brocchi (già direttore generale del Comune tra il 2002 e il 2005, avvocato e consigliere comunale a Montesilvano), Ottavio De Martinis (Forza Italia), Paolo Cilli (Montesilvano in Comune giù Udc a sostegno di Di Mattia tre anni fa), Caterina Verrigni, docente universitaria esperta di fisco(anche Alessandrini pare che la volesse nella propria giunta) e Maria Rosaria Parlione (Montesilvano Futura).
«Abbiamo un obiettivo chiaro ed ineludibile: realizzare il programma di governo che ci ha fatto vincere le elezioni e che ha riscosso la fiducia dei cittadini. Voglio raggiungerlo a tappe forzate - spiega il sindaco Francesco Maragno – e su questo richiederò il massimo impegno alla squadra di governo. Si tratta di persone competenti che hanno in comune il desiderio di rilancio della città».
Le deleghe verranno attribuite nei prossimi giorni, «ma va da sé», assicura il sindaco, «che terranno conto delle professionalità e delle inclinazioni degli assessori individuati. E' tempo di lavorare per l'esclusivo interesse dei cittadini. Il momento è molto delicato e complesso per la città di Montesilvano. Le problematiche da risolvere sono numerose e ora è giunto il momento di mettersi al lavoro con serietà per dare risposte certe ai Montesilvanesi. Impegno sarà la parola d’ordine per me e per tutta la Giunta».

L’INCONTRO CON I DIRIGENTI
La squadra ha iniziato già a lavorare. Infatti già nel pomeriggio i neo assessori e il sindaco incontreranno i dirigenti del Comune per fare il punto sulla situazione economica e sui procedimenti già avviati dall'Amministrazione. Va sempre in questa direzione anche la lettera che il primo cittadino ha inviato ieri ai dirigenti. Oggetto della missiva un elenco completo dei procedimenti in corso all’interno di tutti i settori dell’Amministrazione o presso altre autorità con interessamento o partecipazione del Comune di Montesilvano «per garantire al team di governo dell'Amministrazione Comunale il necessario supporto ed il quadro cognitivo indispensabile per poter procedere alle improcrastinabili decisioni organizzative e strategiche soprattutto in funzione dell’ottimizzazione dei servizi erogati a favore della collettività».
Il sindaco Maragno con la lettera vuole così predisporre un elenco completo dei procedimenti, con indicazione della data di avvio per ognuno di questo, delle parti, dell'oggetto e delle criticità riscontrate.

«OTTICA SINERGICA DI PARTECIPAZIONE»
«Da parte mia personale e della Giunta che presiederò – prosegue il primo cittadino nella lettera ai dirigenti - posso fin d'ora garantirvi un approccio a 360° a tutte le problematiche dell'Ente, in un'ottica sinergica di partecipazione, condivisione e interazione, finalizzata esclusivamente all'interesse collettivo ed al miglioramento e alla produttività del Vostro lavoro».
«La collaborazione a tutti i livelli sarà la stella polare della nostra azione di Governo - conclude il sindaco - e con questo obiettivo intendiamo eseguire i nostri interventi per la durata nel nostro mandato».