POLITICA

Pescara, Mascia nomina ancora un assessore. Dentro Mambella

Santilli si è dimesso e si candiderà con Guerino Testa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1684

Pescara, Mascia nomina ancora un assessore. Dentro Mambella




PESCARA. Tra un mese si va al voto, la legislatura è ormai scaduta e ieri il sindaco Luigi Albore Mascia, quasi al fotofinish, ha nominato un nuovo assessore.
Si tratta del consigliere comunale Marco Mambella, della lista Pescara Futura, che sostituisce Gianni Santilli.
Quest’ultimo ha deciso di candidarsi con una delle liste civiche del candidato sindaco del Nuovo centrodestra Guerino Testa.
«Le sue dimissioni», racconta Mascia, «sono arrivate su mia sollecitazione al venir meno di un rapporto di fiducia dopo che lo stesso Santilli ha legittimamente scelto di intraprendere una strada e un percorso politico diverso da quelli dell’attuale maggioranza di Governo».
A Mambella il sindaco ha affidato, tra le altre, le deleghe del Commercio, del Verde pubblico e della Polizia municipale, oltre che del Centro storico. «A lui vanno gli auguri di buon lavoro, certo che saprà dare un’impronta chiara al proprio operato, in assoluta trasparenza e lealtà nei rapporti umani con i propri colleghi e con la cittadinanza».

Mambella ha firmato ieri pomeriggio l’accettazione della carica; 38 anni, nato a Norwalk negli Stati Uniti, è sposato con Giada Evangelista, ed è papà di due bambini; si è laureato in Architettura presso l’Università ‘D’Annunzio’ nel 2004, specializzato in corso di Architettura Sacra e in tecniche di applicazione di energia solare; negli ultimi anni ha sviluppato la specializzazione in risparmio energetico degli edifici e Sicurezza sul lavoro. La prima esperienza politico-amministrativa è arrivata nel 2008 con la carica di consigliere della Circoscrizione Colli; nel 2009 è stato eletto consigliere al Comune di Pescara con 339 preferenze per la lista Pescara Futura ed eletto Presidente della Commissione consiliare ‘Affari Generali e Risorse Umane’, e vicepresidente della Commissione Lavori pubblici e della Commissione Gestione del Territorio; nel 2011 si è dimesso dalla Commissione Affari Generali e ha assunto la carica di presidente della Commissione Gestione del Territorio.
«Colgo come una grande occasione e un’importante opportunità quella che mi è stata offerta dal sindaco Albore Mascia che mi ha onorato della sua fiducia – ha sottolineato l’assessore Mambella – pronto ad assumere iniziative di concerto con il sindaco stesso e tutta la giunta. Il primo obiettivo sarà quello di capire meglio la vicenda inerente lo spostamento del mercato rionale all’aperto del mercoledì, tolto dalla strada-parco nell’ottobre del 2012 per lasciar spazio alla filovia che però sulla strada-parco a oggi non è mai arrivata. Con il sindaco Albore Mascia cercheremo di capire in modo rapidissimo quali siano i tempi effettivi di tale realizzazione e soprattutto quali le opportunità per quegli operatori ambulanti che comunque oggi soffrono la nuova collocazione e che chiedono il supporto dell’amministrazione comunale per tornare nella propria sede».