POLITICA

Provincia di Chieti: ecco la nuova giunta

Le scelte del presidente Di Giuseppantonio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4437

Provincia di Chieti: ecco la nuova giunta




CHIETI. Angelo Argentieri, Carla Di Biase, Gianni Di Rito, Franco Moroni, Arturo Scopino e Paolo Sisti. Sono questi i nuovi Assessori provinciali nominati dal Presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, e presentati alla stampa questa mattina presso la Sala della Giunta del Palazzo provinciale. Oltre al Presidente Di Giuseppantonio e ai nuovi eletti erano presenti il Vice Presidente Antonio Tavani e gli Assessori Eugenio Caporrella, Gianfranca Mancini e Tonino Marcello. La sostituzione si è resa necessaria nel rispetto di quanto riportato dallo Statuto provinciale dopo le dimissioni di coloro che hanno manifestato l’intenzione di candidarsi alle regionali.
Le deleghe saranno assegnate nel corso della Giunta provinciale convocata per la settimana prossima dal Presidente Di Giuseppantonio, il quale commenta così la nuova squadra: “Abbiamo preferito puntare a chi già siede in Consiglio provinciale, dando priorità alle più alte rappresentanze politiche, quindi ai capigruppo dei partiti della coalizione”.
«A tutti i componenti la Giunta – prosegue il Presidente Di Giuseppantonio – ho ribadito la necessità di impegnarsi al massimo, sacrificandosi a una vera e propria full immersion in quelli che saranno gli ultimi mesi di mandato e, probabilmente, l’ultima Giunta della Provincia in vista della rivoluzione che riguarderà questi Enti. Ai neo Assessori va il mio più sentito augurio di buon lavoro. Si tratta di persone che hanno ricoperto incarichi importanti presso le Pubbliche Amministrazioni e vantano esperienza, competenze giuste e passione. Sono fiducioso e credo che, nonostante il momento storico particolarmente complesso, riusciremo a fare bene».  
A prendere il posto lasciato in Consiglio provinciale dai nuovi Assessori, che per Statuto devono dimettersi da Consiglieri, saranno Saverio Di Giacomo (collegio 26 San Salvo II – Cupello), Antonio Di Paolo (collegio 20 Orsogna), Roberto Ferraioli (collegio 24 San Giovanni Teatino), Rocco Micucci (collegio 15 Guardiagrele), Paolo Sablone (collegio 9 Chieti III) e Nicola Soria (collegio 26 Vasto III). Confermata per il 2014 l’applicazione della riduzione del 40% alle indennità di Presidente e Assessori, anche per via del patto di stabilità.
Al termine della conferenza stampa il Presidente Di Giuseppantonio ha consegnato a tutti i componenti la Giunta l’Isocalogo del buon politico, di Luigi Sturzo, quale guida per il lavoro dei prossimi mesi.