PA

L’unione fa la forza, Roseto e Pineto firmano protocollo d’intesa

I due corpi di polizia locale collaboreranno

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1957

L’unione fa la forza, Roseto e Pineto firmano protocollo d’intesa





ROSETO. E’ stato firmato questa mattina, presso la sala giunta del Comune di Roseto degli Abruzzi, un Protocollo d’Intesa tra il sindaco del Comune di Roseto, Enio Pavone, ed il Commissario Prefettizio del Comune di Pineto, Pierpaolo Pigliacelli.
L’intento è quello di avviare un rapporto di collaborazione congiunta che consenta di sviluppare una serie di azioni comuni e condivise. Tra queste: attività preventive congiunte sul territorio attraverso la collaborazione tra i due corpi di Polizia Locale, nell’ambito delle specifiche competenze d’istituto, consentendo così un ancor più qualificato supporto all’attività delle Forze do Polizia; monitoraggio dell’asta del fiume Vomano; coordinamento delle funzioni di Protezione Civile mediante consultazioni e scambio di buone pratiche anche con riferimento a possibili sinergie tra le locali associazioni di volontariato operanti nei rispettivi territori.
Come sottolineato alla firma dell’accordo, «al fine di rendere più incisiva l’azione congiunta, le parti si impegneranno a lavorare, attivando una collaborazione fattiva tra le due amministrazioni, i loro dipendenti e le rispettive Polizie Municipali». Per garantire l’attuazione degli obiettivi previsti nel Protocollo verrà, inoltre, istituito un Comitato di Coordinamento, con il compito di assicurare il raggiungimento delle finalità del Protocollo stesso, composto da un presidente e quattro membri. Il Comitato di Coordinamento avrà i seguenti compiti: ideazione e pianificazione delle iniziative; definizione delle modalità operative per la realizzazione degli interventi programmati; individuazione delle eventuali criticità e proposizione delle possibili soluzioni operative; monitoraggio e verifica dei risultati; individuazione di ulteriori ambiti di interventi collaborativi.

A presiedere il Comitato sarà Anna Maria Di Palma, sub-commissario del Comune di Pineto. I restanti 4 membri, 2 per ogni Comune, saranno nominati dai rappresentanti legali dei rispettivi Enti. Il Segretario Generale del Comune di Roseto degli Abruzzi svolgerà funzioni di assistenza e di supporto alle attività del Comitato. «L’accordo, ispirato ai principi della spending review, non prevede spese ulteriori», sottolineano i rappresentanti dei due Comuni.