ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Pienone anche ad Avezzano per i parlamentari a 5 stelle

Causa neve slitta invece l’incontro a L’Aquila

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1978

Pienone anche ad Avezzano per i parlamentari a 5 stelle






AVEZZANO. Nuovo pienone per i parlamentari del Movimento 5 Stelle, dopo l’incontro di sabato a Città Sant’Angelo che ha visto la partecipazione di oltre mille persone.
Domenica si è replicato ad Avezzano: sala piena nonostante il gran freddo e i fiocchi di neve, l’ampia Sala dello Spirito Santo era affollata di cittadini marsicani.
Hanno partecipato i deputati a 5 Stelle Mirella Liuzzi (trasporti, poste e telecomunicazioni), Andrea Colletti (Giustizia), Davide Crippa (attività produttive), Giorgio Sorial (Bilancio), Filippo Gallinella (Agricoltura).
Molte le richieste di chiarimento e i suggerimenti accolti con favore sia dai parlamentari presenti che dagli attivisti marsicani del Movimento. Sono stati toccati tutti i più importanti problemi del territorio: occupazione, chiusura di tribunale e ospedali, agricoltura, trasporti, economia, lotta agli sprechi e alla corruzione.

Un paio di domande particolarmente critiche hanno permesso di chiarire ancora meglio perché il Movimento 5 Stelle ha deciso di non fare alleanze e non partecipare a coalizioni elettorali. Dopo aver ricordato che, per esplicita dichiarazione di Bersani, il Pd non aveva alcuna intenzione di formare un governo con il Movimento 5 Stelle, in merito alla proposta di legge elettorale Renzi-Berlusconi, i Parlamentari hanno spiegato che qualsiasi decisione va presa in Parlamento e non nelle segreterie di partiti «che hanno dimostrato più volte di fare gli interessi di poteri forti invece che dei cittadini».
Per questo il Movimento 5 Stelle ha lanciato una consultazione on line per formulare una proposta di legge elettorale che sia decisa direttamente dai cittadini. Con «modalità nuove ed estremamente democratiche», entro la metà di febbraio i parlamentari portavoce del Movimento 5 Stelle porteranno la proposta formulata dai cittadini nelle aule di Camera e Senato.

L’evento è durato circa tre ore tra interventi dei parlamentari e dibattito. A conclusione dell’evento, un portavoce dei gruppi del Movimento 5 Stelle della Marsica ha spiegato come si può concretamente partecipare alle attività del Movimento, qual è il suo modo di fare politica coinvolgendo direttamente i cittadini e come è possibile contribuire alla stesura di un programma elettorale partecipato in vista delle elezioni regionali del 25 maggio 2014.
Sono già in cantiere nuovi appuntamenti sui temi più importanti per il governo del territorio: economia e occupazione, agricoltura, sanità, edilizia, trasporti.
E’ sfumato, invece, ieri l’incontro che si sarebbe dovuto tenere a L’Aquila: i parlamentari sono partiti da Roma alle 14 con un pullman Arpa ma a causa della neve sono rimasti bloccati in autostrada e hanno raggiunto il capoluogo solo alle 20.