AMBIENTE

Decoro Urbano, i grillini chiedono a Di Primio l’app per segnalare discariche e buche stradali

«Opreazione a costo zero, funziona già a Montesilvano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1568

Decoro Urbano, i grillini chiedono a Di Primio l’app per segnalare discariche e buche stradali




CHIETI. Il Meetup Teate 5 stelle di Chieti ha presentato all'amministrazione comunale un progetto a costo zero per le casse del Comune.
Il progetto prevede la partecipazione diretta dei cittadini per segnalare, mediante una semplice applicazione da scaricare gratuitamente sui cellulari dotati di fotocamera, direttamente al comune tutti gli stati di degrado senza dover dunque passare, come avviene sempre più spesso, dai notiziari locali o dal numero diretto dell’assessore di turno.
Il progetto prende il nome di "Decoro Urbano" ed è già utilizzato in moltissimi comuni italiani (compreso Montesilvano) e permette in tempo reale al Comune di ricevere su un qualsiasi computer le segnalazioni degli utenti attraverso una mappa interattiva che mostra il luogo della segnalazione, con la possibilità di inserire foto e una breve descrizione del problema.
Al momento è possibile segnalare discariche abusive, atti di vandalismo, dissesti stradali, affissioni abusive, zone verdi mal curate, segnaletica stradale mancante.
Il comune tramite i propri operai potrà così tentare di risolvere il problema e tramite tre pulsanti ( rosso: segnalazione non presa in carico, giallo: segnalazione in lavorazione, verde: segnalazione risolta ) comunicare all'autore della segnalazione lo stato attuale delle operazioni.
«Ci auguriamo che questo progetto», commenta Teate 5 Stelle, «non finisca nel dimenticatoio e che venga al più presto adottato dall'attuale amministrazione per restituire alla nostra città uno stato accettabile di ‘Decoro Urbano’».