POLITICA

Roseto, il vice sindaco si è dimesso

Montese: «progressivo deterioramento, lascio»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1761

Alfonso Montese

Alfonso Montese




ROSETO. In una lettera indirizza al primo cittadino Enio Pavone, Alfonso Montese annuncia le proprie dimissioni dal ruolo di vicesindaco e assessore al bilancio, finanze, programmazione economica e patrimonio.
«La fattiva e fruttuosa collaborazione intrattenuta con il sindaco e con tutti i componenti della compagine Giuntale», si legge nella lettera di dimissioni, «ha consentito un percorso punteggiato da alcuni risultati soddisfacenti, ma ha rivelato nel tempo un progressivo deterioramento, sicché mi vedo costretto a rinunciare al ruolo esercitato. Ringrazio i colleghi assessori ed i consiglieri che hanno condiviso con me la passione e l’impegno nell’espletamento del ruolo politico-amministrativo».
Montese ringrazia tutti i dipendenti comunali («da ognuno di loro ho imparato qualcosa), i dirigenti e il vice Segretario Generale Rosaria Ciancaione «con la quale ho lavorato proficuamente la cui competenza e disponibilità sono state preziose».
L'esponente di Obiettivo Comune, da qualche tempo aveva assunto ha assunto un atteggiamento critico rispetto all'operato della giunta del sindaco stesso. Si prevede dunque a breve non solo il rimpasto della giunta ma un probabile passaggio all’opposizione anche per Pasquale Di Felice, altro componente del gruppo Obiettivo Comune.