ELEZIONI AMMINISTRATIVE

Abruzzo/Amministrative Sulmona, 7 candidati sindaci in corsa

Si vota il 26 e il 27 maggio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2538

sulmona





SULMONA. Sono 7 i candidati sindaci che si scontreranno alle urne l’ultimo fine settimana di maggio e che puntano alla conquista di Palazzo di Città.
Venti, invece, le liste a loro collegate. Sono 18.612 gli aventi diritto al voto: si voterà il 26 e 27 maggio e in caso di ballottaggio il 9 e 10 giugno.
In corsa c’è Fulvio Di Benedetto ingegnere di 66 anni viene appoggiato da 5 liste: Psi, Leali per Sulmona, Sulmona al Centro, Sulmona Futura, Sulmona Democratica. Poi c’è Luigi La Civita (Pdl), 44 anni, architetto appoggiato dal Popolo delle Libertà e Giovani Futuro Rinnovamento. La sua candidatura è stata fortemente voluta dalla senatrice azzurra (di Sulmona) Paola Pelino. Corre anche Palmiero Susi, 62 anni, ex presidente della Provincia ed ex vice sindaco nella precedente giunta. Nel 2004 si candidò contro La Civita, adesso ci riprova, con l’appoggio di due liste: Sulmona Viva e Per la mia Sulmona.
Aspira alla poltrona di sindaco anche Enea Di Ianni, 69 anni, che può contare sull’appoggio di Fratelli d’Italia, Il Popolo di Sulmona per Enea Di Ianni Sindaco e Alleanza per Sulmona. E’ su di lui che punta l’ex sindaco Fabio Federico che a questo turno non si è candidato nemmeno tra i consiglieri comunali.
Alessandro Lucci, 36 anni, imprenditore agricolo, avrà invece una sola lista d’appoggio: Sulmona bene in Comune Gianluca De Paolis, imprenditore di 41 anni, è il candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle. Anche qui, come in tutta Italia, i grillini corrono da soli senza alcun appoggio di altre liste. Per il centrosinistra, invece, corre Giuseppe Ranalli, 43 anni, commercialista, scelto con le primarie. Può contare sull’appoggio di sei liste: Pd, Sel e le quattro civiche Pronti per Cambiare, Certo che Partecipo per Sulmona, Noi Sulmona per Ranalli e Riformisti per Sulmona.