Spoltore, Febbo: «no a influenze politiche per il responsabile dell’Urbanistica»

L’appello del Pdl al sindaco Di Lorito

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1495

comune spoltore

SPOLTORE. E’ in corso da qualche giorno la riorganizzazione dell'organico nel Comune di Spoltore.
Dopo alcuni cambiamenti di fatto già effettuati, resterebbe in corso di definizione l'individuazione del Responsabile del Settore Urbanistico, in quanto il precedente sarebbe già stato trasferito ai Lavori Pubblici.
E’ preoccupata per quello che sta avvenendo Marina Febo, capogruppo Pdl al Consiglio Comunale di Spoltore: «il sindaco, incurante dei diversi appelli dell'Opposizione, continua a non mettere al corrente la minoranza delle decisioni, amministrative e politiche, che riguardano l'Ente».
Inoltre Febo, a nome del Pdl rinnovo l’appello a Luciano Di Lorito «per una opportuna informazione e gestione della res publica, giacché per i Consiglieri di opposizione del Pdl è inconcepibile apprendere, per vie informali, quanto accade in Comune».
«L'urbanistica è un settore di per sé di vitale importanza - continua la Febo - e lo è maggiormente per il nostro Comune per essere sotto la lente di ingrandimento della magistratura, con procedimenti istruttori tuttora in corso».
Dal momento che si è già provveduto a trasferire ad altro settore il precedente responsabile, Febo chiede al primo cittadino di fare un atto di coraggio e d'impulso politico: «scelga il nuovo responsabile, tra le varie procedure possibili, con quella che limiti quanto più possibile la discrezionalità o l'influenza politica e che garantisca la massima trasparenza e la migliore selezione tra una pluralità di candidati da valutare sulla base del merito e della imparzialità».