LAVORO GRATIS

Montesilvano, Di Mattia cerca ‘volontari’ in Comune

Nello staff del sindaco anche l’ex vice di Ottaviano Del Turco

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2016

comune montesilvano
MONTESILVANO. Il Comune di Montesilvano istituirà un elenco di volontari.

Si cercano persone dotate di «specifiche professionalità» che possano offrire gratuitamente il proprio contributo a favore del Comune, là dove se ne avvisi la necessità. L’annuncio è arrivato da parte del sindaco Attilio Di Mattia: «sarà pubblicato un avviso sul nostro sito web, per consentire a chiunque volesse mettere a disposizione le proprie competenze professionali, di avanzare domande d'iscrizione».
La dichiarazione di Di Mattia arriva all'indomani della decisione, già assunta nei giorni scorsi, di far lavorare a Palazzo di città una serie di persone, tra cui alcuni volti noti in città e fuori, che presteranno la loro opera a titolo gratuito.
Tra i nomi ci sono anche quelli dell'ex vice presidente della Regione Abruzzo Enrico Paolini, nuovo consulente del Comune, Nicolina Sivignani, sindacalista Uil e Luciano Mechiorre, nuovi collaboratori della segreteria del sindaco.
«Non si tratta di collaborazioni, nè di privilegiati», ha dovuto rassicurare Di Mattia dopo mugugni e proteste. «Si tratta solo di generosità di quanti, oltre a prestare la propria opera gratuitamente, dovranno accettare l'incompatibilità di assumere incarichi al Comune di Montesilvano per i prossimi cinque anni».
Il primo cittadino chiede di non strumentalizzare questa «bellissima iniziativa, per altro già attuata da decine di altri Comuni». E chiede di non farlo soprattutto a chi «al governo fino a qualche mese fa, le disponibilità professionali, che oggi acquisisco gratuitamente, se le faceva pagare a peso d’oro».