INTERROGAZIONE

Vasto, progetto di albergo fermo in Comune

I consiglieri Fli hanno interpellato Lapenna

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1702

Vasto, progetto di albergo fermo in Comune
VASTO. Che cosa ne è stato del progetto di un albergo proposto nel 2010 dalla società Litos srl?A che punto è l’iter autorizzativo?

Lo hanno chiesto in un’interpellanza al sindaco di Vasto i consiglieri comunali di Fli, Nicola Del Prete e Davide D’Alessandro.
Il progetto prevede la realizzazione, a Vasto, di un albergo ed una media distribuzione, tra il bocciodromo comunale ed il nuovo Istituto d’Arte, sui terreni edificabili di proprietà della società Litos srl. Si tratta di un piano particolareggiato presentato nel 2010 ricadente su area edificabile classificata “FD” nel Prg dove vi è un’area residua di proprietà del Comune sulla Circonvallazione Histoniense.
I consiglieri membri della commissione consiliare “Assetto ed Utilizzazione del Territorio” hanno riferito che nel novembre 2011 la commissione stessa abbia chiesto ai proponenti Litos- Eredi Della Vecchia, l’integrazione della documentazione per chiudere la pratica. Da allora nessuna notizia.
Del Prete e D’Alessandro si chiedono se ad oggi siano stati forniti i documenti mancanti, se il Comune non abbia sforato i tempi amministrativi nel rilascio dell’autorizzazione ( e per questo l’amministrazione potrebbe essere in difetto nei confronti dei proponenti con il rischio di soccombere ) e se non sia il caso, visto che si tratta di un piano particolareggiato dove c’è di mezzo un’area residua di proprietà del Comune, di sottoporre entro breve la questione in Consiglio.
Secondo i consiglieri il progetto è foriero di possibilità occupazionali ed economiche per l’intera area. La valutazione generale fatta durante l’approfondimento della pratica in commissione, «parla di un progetto che garantirà nuova occupazione, diversificazione dell’offerta su prodotti alimentari e di largo consumo (è previsto una media distribuzione di vendita) e nuove opportunità di soggiorno nella parte alta della città (albergo); oltre che servizi di pubblica utilità».