OPERE PUBBLICHE

Piccone recupera: al via 251 mila euro di lavori nel centro storico

Dopo la riqualificazione verde, arriva quella storica

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2222

Piccone recupera: al via 251 mila euro di lavori nel centro storico
CELANO. L’amministrazione Piccone cerca di recuperare.

Dopo il piano di riqualificazione e pulizia delle aree verdi cittadine, il Comune sfodera un piano di recupero del centro storico. Il progetto che è stato illustrato venerdì scorso presso la sala consiliare ed è in fase di ultimazione, comprende anche la riqualificazione urbana Piazza IV Novembre oltre via Giuliani e Via Porta Nova, cuore del centro storico e già oggetto di appalto.
Il piano, realizzato dal gruppo di architetti Orante Paris, Antonio Amendola, Carlo Amendola, ed Elvira Cerratti con il coordinamento dell’ingegnere Federico D’Aulerio, dirigente di area tecnica del Comune di Celano e dell’architetto Francesco Stornelli, consigliere delegato al centro storico, si articola in diverse parti: principi generali, monumentalità del centro storico, obiettivi del piano di recupero, atlante del centro storico, la carta della qualità, il piano operativo, il piano del colore. Per favorire un ripopolamento del centro sono previste misure di incentivazione che vanno dalla riduzione degli oneri di urbanizzazione alla riduzione dell’Imu per le giovani coppie, i professionisti o i commercianti. Saranno previste misure anche per l’utilizzo dei cosiddetti ruderi che verranno monitorati e, se del caso, assorbiti dal patrimonio immobiliare comunale, come ha precisato il sindaco Piccone.
«Questo piano di recupero non porterà a dei risultati immediati», ha dichiarato il consigliere Francesco Stornelli, «illuderei se dicessi che avremo nell’immediato un nuovo volto del centro; la mia soddisfazione sarà però quella di aver lasciato a patrimonio della città di Celano uno strumento che entrando a regime negli anni metterà in luce la bellezza ed il valore del patrimonio storico ed architettonico di Celano».
Intanto una prima tranche di lavori verrà presto realizzata. Si tratta delle opere di riqualificazione urbana di piazza IV Novembre oltre via Giuliani e Via Porta Nova per la cifra di 251.003,95 euro. L’intervento, cofinanziato da fondi regionali, valorizzerà il circuito della cittadella storica che si sviluppa intorno al Castello con l’obiettivo di rendere pedonali tali aree; sono previsti anche nuovi elementi di arredo urbano: panchine, fioriere, cestini ed un sistema di illuminazione dal basso che esalterà le mura, di epoca medievale, di separazione tra Via Luigi Giuliani e Via Porta Nuova.
Il bando, scaduto il 15 giugno scorso, resta in attesa di aggiudicazione e, «viste la numerose richieste di partecipazione pervenute», fa sapere il Comune, «la procedura è stata sospesa e riprenderà oggi, 18 giugno».