POLITICA

Montesilvano, come previsto De Landerset presidente del Consiglio

Ieri prima seduta dopo la proclamazione di Di Mattia

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2424

Carlo Tereo De Landerset

Carlo Tereo De Landerset

MONTESILVANO. Una sala gremita di cittadini ed autorità in occasione della prima seduta del Consiglio comunale di Montesilvano guidato dal sindaco Attilio Di Mattia per il mandato 2012-2017.

Sulle note dell’inno di Mameli alle ore 17.00 si sono aperti i lavori. Ma prima ancora di cominciare, sotto la direzione del consigliere anziano De Martinis nelle vesti di presidente del Consiglio, come da protocollo, c’è stato un minuto di raccoglimento per il ventennale della morte del giudice Giovanni Falcone.
Alle ore 17.20 si è dichiarata aperta la seduta con l’insediamento del Consiglio comunale e con la convalida degli eletti passata con 17 voti favorevoli e 6 astenuti.
Subito dopo Carlo Tereo De Landerset è stato eletto presidente del Consiglio con 16 voti favorevoli e 7 astenuti, Ottavio De Martinis vice presidente vicario e Francesco Di Pasquale vice presidente, entrambi con 22 voti favorevoli ed un astenuto.
Dopo la presa d’atto della comunicazione della nomina dei componenti della Giunta comunale, tra cui il vicesindaco, Lino Ruggero, il sindaco Di Mattia ha prestato giuramento alla Costituzione Italiana indossando la fascia tricolore come da cerimoniale.
Si è passati poi alla illustrazione dettagliata e minuziosa delle linee programmatiche di governo del sindaco Di Mattia.