IL BILANCIO

L'era Cialente: consiglieri “più presenti” del sindaco e degli assessori

Pubblicate le assenze e presenze ai Consigli comunali

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2253

L'era Cialente: consiglieri “più presenti” del sindaco e degli assessori
L’AQUILA. Ad un passo dal futuro si fa il bilancio del passato.
Con le amministrative alle porte, il presidente del Consiglio de L’Aquila Carlo Benedetti ha reso note le presenze dei consiglieri comunali durante il mandato 2007- 2012.
Dall’insediamento della Giunta Cialente il 30 maggio 2007 non tutti i consiglieri hanno partecipato in egual modo a 5 anni di governo e 192 sedute. C’ è chi ha preso parte a quasi tutti gli incontri, sfiorando il massimo delle presenze chi invece ha preferito comparire solo una dozzina di volte. I più assenteisti sono quelli che rivestono ruoli importanti in Comune. Persino il sindaco che pure ha totalizzato un buon numero di presenze è stato superato da alcuni consiglieri.

I QUASI IMMANCABILI

C’è chi non se n’è persa quasi una. E’ il caso di Carlo Benedetti  (Comunisti italiani) presidente del Consiglio comunale e Franco Mucciante (capogruppo Forza Italia) entrambi con un totale di 189 presenze.
Li seguono Pasquale Corriere (Gruppo Misto) e Luigi Faccia (L’Aquila Città Unita) con 188 partecipazioni e  Perluigi Mancini (Api) presente a 186 sedute; 184 presenze per Enzo Mario Lombardi (presidente della V commissione consiliare), 183 per Giuseppe Bernardi (Sinistra per L’Aquila)  e 180 per Alfonso Tiberi (Liberal democratici).
Quelli che rivestono ruoli di punta in Comune, invece, si mantengono più bassi. Il sindaco Massimo Cialente con 172 presenze sta sotto di 20 unità rispetto alle sedute totali. Anche il vice sindaco Giampaolo Arduini ed Alfredo Moroni, assessore all’Ambiente, igiene Urbana,Usi Civici  mantengono rispettivamente 86 e 32 partecipazioni.
La maggior parte di consiglieri ed assessori, poi totalizzano dalle 130 alle 170 presenze.
 
I MENO ATTIVI
C’è qualcuno che non ha brillato di certo per partecipazione. E’ il caso di Angelo De Nicola  insediatosi il 26 giugno 2007 e dimessosi il giorno dopo. Chi invece come Lino Scoccia  ha totalizzato 4 presenze, Antonio Passcantando, 12.
Roberto Riga assessore alle Politiche urbanistiche ha partecipato a 38 consigli, Raffaele Tripoli Cavaliere ha totalizzato 58 presenze, infine  Giampaolo De Rubeis consigliere di Impegno per L’Aquila è stato visto 60 volte in Consiglio.
m.b.  L'AQUILA Consiglio Presenze