VERSO LE ELEZIONI

Remo Di Martino, candidato sindaco: «ora passo all’attacco»

Sabato l’inaugurazione del comitato elettorale in corso Garibaldi

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4218

Remo Di Martino

Remo Di Martino

ORTONA. «Inizia una nuova avventura. A chi ha condiviso il progetto di una città più bella insieme a me dico grazie».

Si apre una fase nuova «da giocatore d’attacco»,  con «la maturità e l’esperienza acquisita mi sento oggi allenatore, allenatore di una squadra di giovani e di una nuova classe dirigente che rappresenterà il futuro di Ortona».
Di Martino spiega che affronta questa sfida «con lo stesso entusiasmo e voglia di fare che hanno contraddistinto il mio operato in questi anni». Ha accettato questa candidatura «per lavorare allo sviluppo  della città e dei suoi cittadini, per il bene di Ortona, così come tante volte in passato ho accettato di fare il gregario».
Adesso è «pronto» per un «confronto su temi, idee e possibilità sullo sviluppo della città». Il suo  programma, punterà sulla crescita di Ortona «attraverso lo sviluppo e l’internazionalizzazione del porto, la promozione e valorizzazione del patrimonio culturale religioso a fini turistici, l’implementazione di nuove attività economico-imprenditoriali, con una politica del lavoro attenta e basata sulla riqualificazione costante del lavoratore.  Ma anche con politiche di sostegno alle donne e in particolare alle donne lavoratrici, con attività che favoriscano l’inclusione sociale e l’integrazione culturale».
Il candidato sindaco punta ad una città «sostenibile fatta di persone, una città moderna, accogliente e organizzata».  Sulla sua campagna elettorale ha le idee chiare: «sarà caratterizzata dal confronto costruttivo con tutti per il futuro di Ortona. Una città che ora ha le basi per assurgere ad un ruolo importante nell’ambito territoriale e che soprattutto può e deve porsi come capofila di progetti di rilievo nazionale e internazionale».
La campagna elettorale parte sabato 31 marzo alle ore 10.00 con l’inaugurazione della sede del comitato elettorale in corso Garibaldi, un giornata «interamente dedicata ai cittadini», assicura Di Martino, «che fino alle 21 avranno la possibilità di parlare con me e di parlarsi, di esporre le loro idee, di suggerirmi nuovi punti al programma per il bene di Ortona». Con lui ci saranno i candidati delle liste che lo sostengono, i sindaci e gli amministratori che in questi anni hanno condiviso l’esperienza di governo, i rappresentanti regionali e provinciali dei partiti, «i tanti giovani che insieme a me costruiranno la Ortona che meritiamo. Noi lo faremo».