Annita Zinni eletta coordinatrice provinciale dell'Aquila dell'Idv

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2809

L'AQUILA. Annita Zinni è stata eletta per acclamazione coordinatrice dell'Italia dei Valori della provincia dell'Aquila.


L'elezione della insegnante di Sulmona è arrivata nel corso del congresso provinciale unitario dell'IdV che si è svolto ieri nei locali dell'Hotel Canadian.
Il nuovo coordinamento provinciale è composto da: Alessandra Vella, Antonello Santilli, Edoardo Brandolini, Tonino D'Amore, Giancarlo Tronca, Giuseppina Camilli, Marina Del Castello, Francesco D'Agostino, Giuseppe Ranalli, Maria Romilda Ratigna, Lelio De Santis, Clementina Cervale, Giovanni Cocciante, Mario Grassi e Pasquale Mazzocco.
Ai lavori del congresso hanno partecipato i vertici del partito regionale con la presenza del senatore Alfonso Mascitelli, coordinatore regionale IdV, dell'onorevole Carlo Costantini, capogruppo IdV alla Regione Abruzzo, del
deputato IdV, Augusto Di Stanislao, dei consiglieri regionali Lucrezio Paolini, Gino Milano e Cesare d'Alessandro. Presente anche, in qualità di garante per la trasparenza, il senatore laziale Stefano Pedica.
«Due sono le grandi sfide – ha dichiarato la Zinni a margine del Congresso - che come coordinamento abbiamo voluto raccogliere: ricompattarci in un progetto politico e culturale che sia davvero un' alternativa a quello governativo per far ripartire L'Aquila e quindi tutto l'Abruzzo e  avere la forza di rappresentare tutte le componenti della provincia per porre all'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni le istanze e le necessità  dei
diversi territori».

12/07/10 15.16