Nuovo cimitero, Sigismondi (Pdl) sollecita l’amministrazione comunale

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4558

VASTO. Secondo la relazione allegata alla lottizzazione, il cimitero attuale sarà saturo nel 2013. Sigismondi: «E dopo?»

E' stata presentata ieri mattina dal Consigliere comunale del Popolo della Libertà, Etelwardo Sigismondi, una interrogazione al sindaco di Vasto sulla costruzione del nuovo cimitero, argomento sul quale – secondo il consigliere, «l'amministrazione non vuole parlare».
«Da un esame attento del triennale delle opere pubbliche 2010-2012 – ha spiegato il consigliere del Pdl - non compare uno stanziamento per la realizzazione di tale struttura. Ricordo che il 29 ottobre 2008, il Consiglio comunale di Vasto, ha approvato un piano di lottizzazione nuove aree per la realizzazione di loculi cimiteriali per tamponare l'emergenza e, anche in quella occasione, avevo sollevato la questione della costruzione del nuovo cimitero. Tale piano – ha detto Etelwardo Sigismondi - stando alla relazione allegata alla lottizzazione, dovrebbe soddisfare il ‘fabbisogno' di loculi fino al 2013, in attesa della realizzazione del nuovo cimitero. Il problema – ha proseguito - è che del nuovo cimitero non se ne parla assolutamente più».
Infatti, ha spiegato il consigliere di minoranza, il piano regolatore vigente indica un'area nel quartiere Incoronata e, se l'amministrazione volesse cambiare la localizzazione di tale struttura, dovrebbe iniziare l'iter per una variante al prg.
Con questa interrogazione quindi il Pdl chiede al Comune di esprimersi su questo argomento per sapere quali sono le intenzioni in merito alla localizzazione del nuovo cimitero.
«Il silenzio di questa amministrazione – sostiene Sigismondi - dimostra le difficoltà di una maggioranza che non è capace di fare nessuna scelta importante per la città. Attendiamo quindi – ha concluso - una sollecita risposta ma soprattutto ci auguriamo che l'attuale compagine amministrativa ci faccia finalmente capire quali sono le intenzioni in merito alla localizzazione di questa fondamentale struttura».

INIZIATI I LAVORI PER I NUOVI LOCULI

Il sindaco e l'assessore ai Lavori Pubblici Corrado Sabatini, informano la cittadinanza che in data odierna sono stati consegnati e hanno avuto inizio i lavori di realizzazione dei nuovi loculi cimiteriali - lotto G1-H1.
Viste le numerose richieste da parte dei cittadini e considerata l'indisponibilità di loculi cimiteriali da assegnare, in via definitiva, per la tumulazione di salme, il Comune ha provveduto alla progettazione ed appalto di nuovi loculi, divisi in due blocchi, uno da 60 e l'altro da 66, per complessivi n.126.
I lavori progettati dall'Ufficio Tecnico del Settore Lavori pubblici, verranno anche diretti e coordinati dal medesimo Ufficio.
La ditta che successivamente all'espletamento della gara d'appalto si è aggiudicata i lavori è la Ditta Elettroimpianti S.a.s di Peluso Nicola che ha sede a Vasto.
Il completamento dell'opera avverrà nei primi mesi del nuovo anno.

03/11/2009 9.17