Vasto, ecco la nuova giunta Lapenna

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2184

VASTO. Presentazione ufficiale, stamane, a Palazzo di Città, del nuovo assetto della Giunta Municipale.


«Ho tenuto conto – ha detto subito il sindaco Luciano Lapenna – delle indicazioni che sono arrivate dai partiti e dai consiglieri comunali».
Queste le nuove deleghe con il sindaco che ha tenuto la Cultura e la Pianificazione Territoriale.
Nicola Del Prete: Vice Sindaco, Lavori Pubblici e Turismo; Francesco Paolo D'Adamo: Commercio, Marketing del Centro Storico, Qualità Urbana, Urp; Lina Marchesani: Ecologia, Raccolta Differenziata, Protezione Civile, Politiche Educative e dell'Istruzione; Domenico Molino: Bilancio, Provveditorato/Economato, Controllo di Gestione, Tributi, Personale; Vincenzo Sputore: Polizia Municipale, Servizi, Patrimonio, Viabilità e Toponomastica, Rapporti con le Società Consortili e Partecipate; Anna Suriani: Affari Generali ed Istituzionali, Finanziamenti Europei, Rapporti con la Asl, Riserve ed Aree Protette, Politiche delle differenze, Politiche sul Risparmio Energetico, Urbanistica ed Edilizia; Nicola Tiberio: Gestione del Patrimonio Abitativo Pubblico, Trasporti, Gestione dell'Edilizia Scolastica, Sport; Rocco Cerulli: Servizi Demografici, Sic, Ufficio Statistica, Attuazione Programma di Governo.
Per quanto riguarda i Servizi Sociali, le Politiche Giovanili ed il Volontariato l'Assessore scelto è il Donato Di Pietropaolo la cui presentazione, però, è stata rinviata alle prossime ore per un problema di notifiche.
«Con la nuova Giunta – ha aggiunto il sindaco – inizia una seconda fase di lavoro che completerà il programma elettorale. La nostra era e resta una gestione collegiale. Questa seconda fase porterà pure a rivedere, in tempi brevissimi, le attribuzioni dei dirigenti. Al momento faccio gli auguri a tutti per questo importante lavoro di fine legislatura con l'auspicio che continui ad esserci quella grande collaborazione necessaria per continuare ad avere dei risultati sempre più soddisfacenti».

14/03/2009 12.12