Consiglio regionale: ancora in forse gruppo "Rialzati Abruzzo"

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1964



L'AQUILA. Sarà sciolto mercoledì prossimo il nodo sulla costituzione del monogruppo della lista civica collegata al Pdl "Rialzati Abruzzo".
Lo ha reso noto il consigliere Antonio Prospero, unico dei tre consiglieri eletti ad essere rimasto nella lista civica.
Gli altri due consiglieri Angelo Di Paolo e Carlo Masci, entrambi assessori, hanno aderito al Pdl che così conta un gruppo di 25 persone.
«Mercoledì c'é un incontro di maggioranza e decideremo il dà farsi - spiega Prospero - sono nel Pdl, ma voglio parlare con i vertici per definire la strategia. Poi, l'adesione a Rialzati Abruzzo potrebbe rientrare o diventare un gruppo. Finora non c'é stata la possibilità di parlare».
Nella riunione della maggioranza di centrodestra si parlerà anche delle commissioni. Con il monogruppo di Rialzati sono tre i gruppi nel centrodestra: oltre a Rialzati, il Pdl e l'Mpa, altro monogruppo con il consigliere Giorgio De Matteis.
L'Udc ne conta due.
Nella minoranza di centrosinistra, il Pd ha 7 consiglieri, l'Italia dei Valori 6, uno ciascuno "La Sinistra-Verdi-Sinistra Democratica", Rifondazione comunista e Comunisti Italiani. In tutto il consiglio è composto di 45 consiglieri. Il numero dei gruppi è passato da 19, di cui 11 monogruppi della passata legislatura, a 9, se ci sarà Rialzati, di cui 4 con un solo consigliere.

03/02/2009 11.13