De Laurentiis contro Di Prospero, nuova intervista doppia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3231

De Laurentiis contro Di Prospero, nuova intervista doppia
ABRUZZO. E' stata messa on line sul sito You Tube anche la seconda intervista doppia realizzata dall'associazione Pescara in Comune by Amici di Beppe Grillo.
Questa volta a rispondere alle domande (entrambi presenti) ci sono
Rodolfo De Laurentiis (Udc) e Angelo Di Prospero (lista civica Per il
bene Comune).
Più impostato il primo, più genuino il secondo (si tartassa le mani
per tutto il tempo) rispondono entrambi ai dieci minuti di domande.
Tutti e due non conoscono la data dell'Unità d'Italia né cosa si
successo il 2 giugno del 1946. Fedine penali pulite per entrambi i
candidati e nessun indagato nelle liste della coalizione.
Costa troppo la politica? Per De Laurentiis «solo quando è inefficace», per Di Prospero «si costa troppo».
Tutti e due favorevoli all'abbassamento degli emolumenti dei consiglieri regionali. L'Udc propone inoltre la «riduzione dei vitalizi dei consiglieri» mentre la lista civica è per la loro «eliminazione».
Sui doppi incarichi dei politici De Laurentiis si dice «favorevole»,
Di Prosero «contrario»
Il candidato dell'Unione di Centro è inoltre favorevole a Termovalorizzatori, Nuclare, Eolico solare termico e fotovoltaico. Il
candidato di Per il bene comune è contrario ai Termovalorizzatori e al
nucleare, favorevole all'eolico, al solare termico e al fotovoltaico.
Entrambi sono contrari al centro oli di Ortona.

01/12/2008 12.05