Primarie Pd, 62.288 votanti in tutta la regione: ecco tutti i preferiti

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

10429

DATI DEFINITIVI ABRUZZO. Importante affluenza, ieri, per le primarie del Partito Democratico per scegliere i candidati consiglieri da schierare alle prossime regionali. Ma se confrontati con le ultime primarie del Pd i votanti sono la metà. TUTTI I RISULTATI, CANDIDATO PER CANDIDATO
Sono stati circa 59 mila i votanti secondo
l'ultimo rilevamento alle ore 20, orario di chiusura dei seggi.
58.150 gli elettori totali: a Chieti l'affluenza maggiore (18.500) a Pescara quella minore (11.200). Seconda e terza rispettivamente L'Aquila (15.700) e Teramo (13.250).
Alle ore 21 ha avuto inizio lo scrutinio, i dati finali saranno trasmessi nelle prossime ore ai comitati organizzatori provinciali.
Gli unici definitivi sono quelli della provincia dell'Aquila. Alle 20, il dato provinciale fotografava 7.597 votanti nella Marsica, 4.739 a L'Aquila e 3.461 a Sulmona.
A L'Aquila si registra l'ottimo risultato della città capoluogo con 2.252 elettori, del seggio di Pizzoli con 855 votanti, seguito dal discreto risultato di Rocca Di Mezzo con 210 presenze.
Nella Valle Peligna – Alto Sangro è stato registrato l'indiscusso risultato di Sulmona con 1.189 votanti seguito da Pratola Peligna con 615.
Infine nella Marsica spicca il risultato di Avezzano che chiude alle 20 con 1476, in crescita ancora il risultato di Collelongo con 627 cittadini che si sono recati alle urne. Buono anche Tagliacozzo con
550 e Trasacco 380.
Nell'ambito denominato L'Aquila è risultato primo, con 2.364 voti Giovannino Anastasio, al secondo posto con 1.822 preferenze Vittorio Festuccia e al terzo con 843 voti Maria Antonietta Pistoia.
Se gli organizzatori si dicono soddisfatti per il successo i dati di oggi se confrontati con le ultime primarie che si svolsero contestualmente con quelle nazionali per la scelta del segretario si nota un calo che sfiora il 50%.
Infatti allora vennero dichiarati poco più di 109mila voti validi mentre le preferenze incassate da D'Alfonso ( circa 71mila) furono superiori alle persone che hanno votato ieri.
Un calo che segna il termometro del consenso che il Pd riscuote al momento.

[url=http://www.primadanoi.it/upload/virtualmedia/modules/bdnews/article.php?storyid=11931]TUTTI I DATI DELLE PRIMARIE DEL PD DI OTTOBRE 2007[/url]

PROTESTE A SAMBUCETO

«Abbiamo provato una grande vergogna per come si sono svolte le elezioni primarie del Pd a Sambuceto», attacca Sandro D'Andreamatteo dell'associazione politica “I Democratici”.
«Ieri mattina i fedelissimi di Verino Caldarelli erano già schierati di buon mattino a presidio del seggio, perpetrando anche per questo tipo di elezione il malcostume che hanno per tutti i restanti tipi di elezione. Tutto questo perchè i nostri dirigenti stanno aspettando di sapere da che parte sta Verino Caldarelli». E nell'attesa di avere il responso, secondo D'Andreamatteo, «il partito a Sambuceto è paralizzato. Siamo ora alla mercè di Verino Caldarelli. Noi sappiamo che l'uomo ogni volta che cambia partito, e lo fa spesso, ha un profondo travaglio intellettuale e politico, che vive con strazio con i suoi fedelissimi».

20/10/2008 10.11

A TERAMO VINCE RUFFINI

Oltre 13 mila votanti hanno partecipato alle primarie del Partito democratico in provincia di Teramo divisa in quattro ambiti per scegliere i candidati consiglieri alle prossime elezioni regionali.
Dopo lo spoglio, sono risultati vincitori il sindaco di Giulianova, Claudio Ruffini (ambito Giulianova, Mosciano, Notaresco, Bellante) il segretario del Pd di Campli, Maurizio Di Stefano (ambito Teramo e montagna), il capogruppo in consiglio comunale di Roseto, Guerino Prosperi (ambito vallate del Tordino, Vomano e Roseto) e il coordinatore provinciale del Pd, Giuseppe Di Luca (ambito Val Vibrata).
Lo spoglio delle urne è in fase di verifica, nel tardo pomeriggio dovrebbero essere resi noti i risultati definitivi.

20/10/2008 12.06

IL RESPONSO DEFINITIVO

Il dato definitivo di votanti alle primarie del 19 ottobre registrato nei 423 seggi allestiti dai Circoli del Partito Democratico è di 62.288 votanti, così suddivisi: 20.736 in provincia di Chieti, 17.117 L'Aquila, 13.234 Teramo, 11.201 Pescara.

Questi i candidati indicati per ciascun ambito territoriale:

AMBITO L'AQUILA: Gianni Anastasio, M. Antonietta Pistoia

AMBITO VALLE PELIGNA: Antonio Carrara

AMBITO MARSICA: Giovanni D'Amico, Giuseppe Di Pangrazio, Nicola Pisegna Orlando, Maria Monia Nanni

AMBITO CHIETI 1: Luigi Febo

AMBITO CHIETI 2: Camillo D'Alessandro, Franco Caramanico, Sabrina Simone

AMBITO CHIETI 3: Nicola Quadrini, Giuseppe Cellucci, Maria Rosaria La Morgia

AMBITO 4 : Giuseppe Forte, Domenico Di Stefano

AMBITO PESCARA: Donato Di Matteo, Marino Roselli, Marinella Sclocco, Antonio De Vico, Giuseppe D'Incecco, Alberto Balducci.
(sulla provincia di Pescara devono ancora pervenire i dati di alcuni seggi).


AMBITO TERAMO 1: Guerino Prosperi

AMBITO TERAMO 2: Claudio Ruffini

AMBITO TERAMO 3: Giuseppe Di Luca, Monica Bovolenta

AMBITO TERAMO 4: Maurizio Di Stefano, Stefania Misticoni

20/10/2008 13.33


TUTTI I RISULTATI


L'AQUILA


CHIETI


PESCARA


TERAMO