Aria di tempesta nella maggioranza di sinistra che amministra Loreto Aprutino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1319

LORETO APRUTINO. Dopo aver sfiduciato nello scorso mese di marzo il presidente del consiglio comunale, la maggioranza si trova ancora in difficoltà.
La denuncia arriva dal consigliere di opposizione Emanuele Evangelista (Pdl) che annuncia il prossimo a farne le spese sarà l'assessore al bilancio e personale Barbara Rasetta.
«Il sindaco Passeri», commenta Evangelista, «ha dovuto cedere ai ricatti di una parte della sua maggioranza e ritirare la delega all'assessore per cercare di tenere unita la sua sconquassata compagine. Una crisi questa che oramai va avanti da parecchi mesi ma che ha avuto una brusca accelerazione all'indomani della sonora sconfitta elettorale rimediata lo scorso mese di aprile, dove la sinistra arcobaleno al comando in paese ha raccolto solo 260 voti».
Da allora il sindaco e parte della sua maggioranza «cerca di entrare con prepotenza nel Partito Democratico per tentare di ricostruire un equilibrio politico locale che però, dopo le ripetute esternazioni del segretario cittadino del Pd di rimanere all'opposizione, sembra alquanto precario».
Evangelista parla di «uno spettacolo indecoroso» e di «guerra tra fazioni e correnti» senza che «nessuno degli amministratori si preoccupi seriamente di risolvere i problemi di Loreto e della sua gente».

09/06/2008 9.59