Ecco il nuovo consiglio comunale di Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2804

Ecco il nuovo consiglio comunale di Pescara
PESCARA. Comincia a prendere forma il nuovo consiglio comunale di Pescara. 18 i seggi al Pd, 3 all'Idv, 2 a Pescara città Ponte, 1 al Partito Socialista. Per l'opposizione sono 10 i seggi del Pdl, 3 all'Udc, 2 alla lista Teodoro e 1 della Sinistra Arcobaleno. Assegnate anche le deleghe agli assessori. ASSEGNATE LE DELEGHE AGLI ASSESSORI
I seggi che spettano al Pd sono 18. Ad entrare sono i più eletti. All'atto della nomina, però, i nuovi assessori decadono da consiglieri.
La nuova maggioranza è così composta da Gianluca Fusilli, Donato Di Matteo, Gianfranco Visci (subentrato all'assessore Balducci), Giandomenico Polka (subentrato all'assessore Blasioli), Giancarlo Perfetto (al posto dell'assessore D'Incecco), Vincenzo Dogali, Moreno Di Pietrantonio, Marco Alessandrini, Pino De Dominicis, Stefano Casciano del Papa (supentrato a Paola Marchegiani), Enzo Del Vecchio (subentrato a Camillo D'Angelo), Ugo Zuccarini, Nicola Ferrara, Enzo Imbastaro, Virgilio Di Luzio, Bartolomeo Di Pinto, Angela Tenaglia, Florio Corneli.
Per l'Idv i nuovi consiglieri sono Rocco Persico (subentrato all'assessore Di Marco), Gina Ciccarelli (all'assessore Sulpizio) e Filippo Pasquali.
Per Pescara Città Ponte Agostino Di Bartolomeo è subentrato all'assessore Giuseppe Bruno, Mario Sorgentone è subentrato all'assessore Roberto De Camillis.
1 il seggio del Partito Socialista dell'ex assessore al Mare Riccardo Padovano Lacché
L'opposizione avrà sugli scranni del Pdl 10 consiglieri: Luigi Albore Mascia, Guerino Testa, Nicoletta Verì, Nazario Pagano, Marcello Antonelli, Roberto Renzetti, Lorenzo Sospiri, Giampiero Catone, Guido Cerolini Forlini e Andrea Pastore.
Tre i consiglieri dell'Udc: Carlo Masci, Berardino Fiorilli e Amedeo Volpe. Due alla lista Teodoro e ad entrare sono Gianni Teodoro e Massimiliano Pignoli.
Alla Sinistra Arcobaleno resta un seggio e sarà occupato dall'ex candidato sindaco Silvestro Profico.

ASSEGNATE LE DELEGHE AGLI ASSESSORI


Ieri il sindaco D'Alfonso ha ufficializzato anche le deleghe dei suoi assessori. Resteranno al primo cittadino le iniziative riferite alla
Programmazione economica - Area metropolitana - Grandi infrastrutture - Assetto del Territorio - Urbanistica - Edilizia - Programmi complessi - Immagine e Comunicazioni istituzionali – Sussidiarietà, Welfare e Associazionismo – Politiche ed infrastrutturazioni per la promozione sportiva - Politiche Comunitarie, Libere professioni.


Camillo D'Angelo: vice sindaco e assessore alle Finanze- Bilancio - Politiche per il personale - Patrimonio - Innovazione - Contenzioso - Ced e Informatizzazione - Ecologia e nettezza urbana – Protezione civile.
Alberto Balducci: Pubblica Istruzione - Edilizia Scolastica ed Edilizia Pubblica - Asili Nido - Politiche della Casa – Cimiteri
Antonio Blasioli: Trasporti - Mobilità Urbana - Traffico - Parcheggi – Infrastrutture portuali ed aeroportuali - Procedure e Misure per la sostenibilità Ambientale – Risorse del mare e del fiume – Servizi innovativi condivisi nell'area vasta – Agenda 21 - Tutela del mondo animale.
Giuseppe Bruno: Lavori Pubblici
Roberto De Camillis: Servizi demografici ed elettorali – URP – Call Center - Rapporti con le Commissioni Consiliari e con gli organi ausiliari dell'Amministrazione
Vittoria D'Incecco: Sanità - Solidarietà - Servizi Sociali e Infanzia
Michele Di Marco: Commercio - Sportello Unico - Attività produttive - Lavoro - Mercati – Manutenzione impiantistica sportiva minore
Paola Marchegiani: Cultura - Musei - Politiche Giovanili – Rapporti con l'Università - Progettazione di Parchi, Verde e Giardini - Piano dei tempi e degli orari
Camillo Sulpizio: Polizia Urbana ed amministrativa - Misure per il decentramento - Piena valorizzazione dei Consigli di Circoscrizione - Servizi Tecnologici - Decoro Urbano.


10/05/2008 9.25