D'Ottavio giura da sindaco e assicura: «la sicurezza sarà una priorità»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1161

SAN VALENTINO. Questa sera alle 19,30 convocato il consiglio comunale di San Valentino per il giuramento del primo cittadino.

Venerdì 2 maggio, alle ore 19,30 inizia la prima consiliatura di San Valentino, la prima non di sinistra dopo un'egemonia durata oltre trent'anni.
Il neo eletto sindaco, Angelo D'Ottavio ha convocato il primo consiglio comunale con all'ordine del giorno il giuramento del primo cittadino ed altri adempimenti, ma l'attività dei nuovi amministratori è già iniziata dal giorno successivo alla proclamazione.
Oltre all'impegno richiesto agli assessori, il sindaco conta molto sul contributo di tutti i consiglieri comunali, eletti e non eletti, di maggioranza e di opposizione.
«In questi giorni», ha raccontato D'Ottavio, «ci stiamo confrontando con i dipendenti comunali, con i responsabili di area e con i colleghi consiglieri sulle priorità, abbiamo già avviato una serie di incontri con le istituzioni locali, con le associazioni e con il sistema delle imprese locali per dare piena attuazione al nostro programma di governo».
La sicurezza è la priorità: «la settimana prossima - ha annunciato - incontreremo ditte specializzate nella installazione di telecamere per la vigilanza».
E non solo: «l'assessore all'energia - ha reso noto il sindaco - sta concludendo la ricognizione sulle offerte per la installazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile, il consigliere delegato ai lavori pubblici ha approntato, d'intesa con il responsabile dell'area tecnica, il programma d'interventi e l'assessore al bilancio sta lavorando alla prossima variazione dello stesso».
Al termine del Consiglio comunale, venerdì sera tutti in piazza Municipio per festeggiare un risultato "storico".
02/05/2008 14.30